Venerdì 18 Ottobre 2019
Misterioso episodio che ha turbato la quiete della cittadina collinare


Limina. Spari nella notte, indagano i carabinieri

di Filippo Brianni | 29/07/2015 | CRONACA

1887 Lettori unici

La porta colpita dagli spari

Misterioso episodio di cronaca a Limina. La quiete della cittadina della Valle d’Agrò è stata sconvolta alcune notti fa dall’esplosione di due colpi, sparati con un fucile da caccia. Ad essere presa di mira è stata un’abitazione di piazza Giacomo Matteotti, non lontano, peraltro, da dove si trova la caserma dell’Arma dei Carabinieri: gli spari hanno colpito la porta finestra che dà accesso al balcone, causando due profondi fori sul vetro dell'infisso. In casa vi era un giovane e forse anche dei bambini, seppure dal lato opposto rispetto a quello degli spari. L'episodio è stato prontamente denunciato ai carabinieri, che stanno indagando per individuare l’autore e capire il motivo del pericoloso gesto. Malgrado il silenzio delle forze dell'ordine, in paese gira già qualche voce e sembra che il gesto possa essere ricondotto alla sfera privata, anche perchè il giovane che abita la casa "colpita" vive prevalentemente fuori paese e circa due mesi fa ha avuto un litigio in piazza. Resta da capire se i due fatti possano essere in qualche modo collegati.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.