Venerdì 06 Dicembre 2019
Circolazione in tilt anche per una manifestazione a Giarre. Treni regolari dal primo pomeriggio


Linea Messina-Catania, incendio tra Letojanni e S. Teresa di Riva

25/05/2015 | CRONACA

1688 Lettori unici

La linea ferrata all'altezza di Letojanni

È ripresa alle 15.40 la circolazione regolare dei treni sulla linea Messina-Catania, dopo i ritardi causati dalla presenza di manifestanti sui binari della stazione di Giarre e da un incendio nei pressi della linea ferroviaria tra Letojanni e Santa Teresa di Riva. La protesta dei manifestanti, iniziata poco dopo le 11.30, si è conclusa alle 15.10, causando un prolungato stop ai treni in attesa del termine dell’occupazione della sede ferroviaria. Il blocco della circolazione ha fatto registrare ritardi compresi tra 15 e 75 minuti a tre corse in servizio regionale, la cancellazione di due treni per l’intero tragitto e una limitazione di percorso ad altri dieci regionali e tre Intercity. Per garantire i collegamenti sono stati utilizzati autobus sostitutivi fra Taormina e Catania, per i viaggiatori del servizio regionale, e tra Messina e Siracusa, per i passeggeri dei treni a lunga percorrenza.
Per consentire ai Vigili del fuoco di spegnere un incendio in prossimità dei binari, la circolazione dei treni è stata sospesa tra le 14.40 e le 15.40 nel tratto di linea tra Letojanni e Santa Teresa di Riva. In conseguenze di tale decisione si sono registrati rallentamenti da 15 a 60 minuti per tre regionali e una corsa cancellata per parte del tragitto.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.