Lunedì 22 Luglio 2019
Individuato e deferito per lesioni. Il ferito dimesso con 30 giorni di prognosi


Lite tra stranieri a Furci, aggressore denunciato dai carabinieri

di Andrea Rifatto | 12/02/2019 | CRONACA

737 Lettori unici

La Stazione Carabinieri di S. Teresa

È stata individuata e denunciata la persona che sabato sera a Furci Siculo ha aggredito un uomo durante una lite nei pressi del torrente Savoca. Si tratta di un 42enne di nazionalità rumena, anche lui senza fissa dimora come la vittima, che è stato denunciato all’autorità giudiziaria dai carabinieri della Stazione di S. Teresa di Riva con l’accusa di lesioni personali aggravate. I militari dell’Arma, ai comandi del luogotenente Maurizio La Monica, hanno ricostruito i fatti denunciati dall’aggredito, un 45enne marocchino, ricevendo anche il referto stilato dai medici del Policlinico di Messina dove l’uomo è stato condotto sabato sera dall’ambulanza del 118, che gli hanno prescritto 30 giorni di prognosi per una costola lesionata, probabilmente per una caduta avvenuta durante la lite, e contusioni varie. L'uomo è stato già dimesso dal nosocomio messinese. In base alle indicazioni ricevute per risalire all’aggressore, i carabinieri hanno svolto rapidamente le indagini individuandolo e denunciandolo. Il 45enne aveva avuto la peggio nel litigio e frastornato e sanguinante aveva raggiunto sulle proprie gambe la Stazione Carabinieri di S. Teresa per raccontare quanto accadutogli. Il militare di turno, raccolta la sua versione dei fatti e avviati gli accertamenti del caso, gli aveva consigliato di recarsi al presidio sanitario Pte-118 di piazza Municipio per farsi refertare le lesioni subite. L'uomo, uscito dalla caserma, aveva proseguito per circa cento metri sul corso Margherita fino a fare ingresso in un bar: la giovane di turno a quell'ora, preoccupatasi venendo lo straniero non in perfette condizioni di salute, aveva allertato l’ambulanza del 118 che lo aveva quindi condotto in ospedale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.