Lunedì 18 Novembre 2019
Incidente a Itala: trovato dopo ore di ricerche coordinate dai carabinieri


Motociclista cade in un scarpata sul Monte Scuderi, salvato dall'elicottero dei VdF

di Andrea Rifatto | 27/10/2019 | CRONACA

1803 Lettori unici

L'elicottero dei Vigili del Fuoco

Brutta disavventura per due giovani che ieri si sono inoltrati sul Monte Scuderi a bordo delle loro moto da cross per compiere un giro sui Peloritani e provare i mezzi. I due enduristi, entrambi trentenni di Malta, si trovavano in territorio di Itala quando improvvisamente uno dei due è finito fuori strada ed è scivolato in una scarpata, con la moto che gli è finita addosso colpendolo. Il giovane maltese è rimasto bloccato senza più riuscire e muoversi e l’amico ha chiesto aiuto facendo scattare i soccorsi. L’allarme è partito alle 11.45 e i primi ad attivarsi sono stati i carabinieri della Stazione di Scaletta Zanclea, che hanno coadiuvato le ricerche condotte dai Vigili del Fuoco di Letojanni, raggiunti poi da un elicottero dei Vigili del Fuoco di Catania che ha raggiunto la zona alla ricerca dei due motociclisti fin quando alle 16 è stato individuato il punto dell’incidente. Il giovane è stato quindi recuperato non senza difficoltà dai vigili del fuoco, che dopo essere riusciti ad atterrare lo hanno portato a bordo dell’elicottero per poi condurlo al Policlinico di Messina, dove gli è stata riscontata la frattura di un piede.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.