Sabato 24 Agosto 2019
La vice dirigente dell’Area Amministrativa era finita a processo per fatti del 2015


Nizza, non oltraggiò tre vigili urbani: assolta ex funzionaria comunale

di Andrea Rifatto | 05/08/2019 | CRONACA

703 Lettori unici

Il municipio di Nizza

Non oltraggiò tre agenti della Polizia municipale e dunque per lei è arrivata una sentenza di assoluzione, pronunciata dal giudice monocratico Francesca Capone perché il fatto non costituisce reato. A essere prosciolta è stata Giacoma Rizzo, 68 anni, ex funzionaria del Comune di Nizza oggi in pensione e all’epoca dei fatti vice dirigente dell’Area Amministrativa, a cui apparteneva il Corpo dei Vigili Urbani. La donna era finita a processo accusata di aver oltraggiato l’ispettore capo Natale Abbate e dagli assistenti Bruno Mastroeni e Antonella Sterrantino, pronunciando alcune frasi in municipio il 16 marzo 2015, ossia “No faciti mai, picchì? Nta st’ufficio non faciti mai nenti” e accusata di averli apostrofati con l’espressione “cafoni e maleducati”. Dopo una condanna con decreto penale, contro cui la Rizzo ha fatto opposizione tramite il suo difensore, l’avvocato Renzo Briguglio, è arrivata l’assoluzione al termine del dibattimento, nel quale era finita imputata per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale. Quel 16 marzo di quattro anni fa Giacoma Rizzo, dopo aver tentato di contattare telefonicamente i vigili, ma senza risposta, per chiedere un intervento urgente in spiaggia per una situazione di pericolo, scaturita dall’intervento di alcuni ragazzi in spiaggia che stavano rischiando grosso, visto che il mare era piuttosto agitato, tentando di spingere verso il largo un delfino che si era piaggiato, si recò personalmente nell’Ufficio di Polizia municipale e incontrò l’ispettore Abbate, al quale chiese come mai non rispondessero al telefono. Da lì nacque una discussione che portò poi alla denuncia e al processo. Il reato di oltraggio ai tre agenti, però, per il giudice non si è configurato, così come evidenziato nelle sue conclusioni dall’avvocato Briguglio.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.