Venerdì 24 Maggio 2019
Incidente sulla Statale 114 a Mazzarò: 63enne in ospedale con diverse ferite


Pedone travolto da un'auto a Taormina: denunciato automobilista 60enne

di Redazione | 26/04/2019 | CRONACA

1460 Lettori unici

Il veicolo che ha travolto il pedone

Un automobilista di 60 anni è stato denunciato dalla Polizia locale di Taormina per aver travolto questa mattina un pedone sulla Strada statale 114 in località Mazzarò. L’uomo, M. D. le sue iniziali, viaggiava in direzione Messina al volante di una Mercedes quando alle 8.46 ha colpito un 63enne che si trovava in corrispondenza hotel Villa Sant’Andrea, finito sul parabrezza dell’auto e poi rovinosamente sull’asfalto con varie ferite. Il conducente si è fermato a soccorrerlo e il ferito è stato poi trasportato dall’ambulanza del 118 in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale “San Vincenzo”, dove i medico gli hanno riscontrato fratture al malleolo e alle costole e un trauma cranico. Il 63enne è stato successivamente dimesso con una prognosi di 45 giorni, che ha fatto quindi scattare la denuncia d’ufficio per l’automobilista taorminese, deferito davanti all’autorità giudiziaria dagli uomini ai comandi del commissario Daniele Lo Presti per il reato di lesioni colpose gravi. Per ricostruire la dinamica dell'incidente gli agenti hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona. All’uomo è stata inoltre ritirata la patente per la successiva comunicazione alla Prefettura di Messina. La Polizia locale di Taormina sta attuando un piano di sicurezza per rendere quel tratto di Statale 114 più sicuro ed è in attesa del parere di Anas per l’installazione di paletti dissuasori della sosta; nelle prossime settimane si procederà inoltre a integrare la segnaletica verticale con l’installazione del cartello di limite massimo di velocità di 30km/h essendo una zona balneare dove i pedoni transitano sulla carreggiata.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.