Martedì 23 Aprile 2019
Un ladro ha già messo a segno alcuni colpi. Indagini in corso dei carabinieri


S. Teresa, allarme tra le imprese per i furti di attrezzature edili

di Andrea Rifatto | 08/02/2019 | CRONACA

1014 Lettori unici

La zona dove si è verificato uno dei furti

È allarme furti di attrezzature edili a S. Teresa di Riva. Diverse imprese, operanti nell'edlizia e nel settore dell'installazione di impianti, sono state prese di mira da un ladro che ha sottratto loro valigie e borse con trapani, martelli pneumatici e altri arnesi da lavoro. I colpi, messi a segno anche in pieno centro vicino piazza Municipio, avvengono tutti con lo stesso modus operandi: l'autore si aggira nei pressi del veicolo della vittima e quando questa si allontana per fare ingresso in cantieri o abitazioni ne approfitta per sottrarre dal mezzo i beni, spesso del valore di migliaia di euro, per poi sparire in pochi istanti. In un caso un furgone è stato ripulito in pochissimi minuti. I malcapitati, una volta resisi conto di essere stati derubati,non possono far altro che sporgere denuncia ai carabinieri della locale Stazione. Secondo i primi accertamenti il ladro si muove indossando abiti da lavoro, in modo da simulare di essere un operaio così da dare meno nell’occhio, e una volta rubate le attrezzature si dilegua a bordo di una Fiat Panda. La merce viene poi probabilmente smerciata a ricettatori o rivenduta in mercatini dell’usato. Le indagini sono in corso e il passaparola tra le imprese fa stare in guardia artigiani ed operai dal lasciare incustodite le proprie attrezzature. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.