Domenica 25 Agosto 2019
Vani i tentativi di rianimarlo da parte del personale del 118


S. Teresa di Riva, 56enne muore sul lungomare stroncato da un infarto

di Andrea Rifatto | 18/07/2016 | CRONACA

10309 Lettori unici | Commenti 1

Sul posto 118 e carabinieri

Un 56enne di Savoca è deceduto alle 23 di ieri sera sul lungomare di S. Teresa di Riva, stroncato da un infarto che non gli ha lasciato scampo. L'uomo si trovava all'estrema periferia sud della via marina, all'inizio di piazza Mercato, ed era sceso dalla sua auto dopo averla parcheggiata negli stalli lato mare, probabilmente perchè accusava già un malore. Dopo aver percorso pochi passi si è improvvisamente accasciato sul marciapiede senza dare più segni di ripresa. Immediatamente è stato soccorso da un giovane presente nelle vicinanze, che ha iniziato il massaggio cardiaco mentre veniva allertata l'ambulanza del 118, giunta in pochi istanti dal vicino presidio di piazza Municipio. L'equipaggio formato dal medico Salvadore Soraci e dai soccorritori Giannetto e De Luca ha tentato per oltre mezz'ora di ristabilire i parametri vitali con il defibrillatore e le manovre di rianimazione ma per il 56enne, in arresto cardiocircolatorio, non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della locale stazione al comando del maresciallo Maurizio La Monica, che hanno avvisato i familiari della vittima per procedere alla riconsegna della salma.


COMMENTI

Carmelo Lenzo | il 30/07/2016 alle 17:54:52

Ragazzo sfortunato riposa in pace, carissimo amico d'infanzia

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.