Giovedì 22 Agosto 2019
Nel pomeriggio i funerali nella chiesa di Portosalvo. Proseguono le indagini


S. Teresa, oggi l'ultimo saluto al piccolo Riccardo. Ieri eseguita l'autopsia

di Redazione | 11/05/2019 | CRONACA

1103 Lettori unici

La chiesa Santa Maria di Portosalvo

Saranno celebrati oggi i funerali del piccolo Riccardo, il bambino di S. Teresa di Riva che avrebbe compiuto quattro anni ad agosto ma si è spento prematuramente martedì pomeriggio al Policlinico di Messina per cause ancora tutte da chiarire. La cerimonia funebre si terrà alle ore 16.30 nella chiesa di Santa Maria di Portosalvo, quartiere dove il piccolo viveva con la mamma e il compagno di lei. Poi la tumulazione della salma nel cimitero cittadino. La funzione religiosa sarà presieduta dal parroco, don Agostino Giacalone, che in mattinata si recherà in ospedale per stare vicino ai familiari e dare la benedizione alla salma prima del rientro a S. Teresa. Ieri pomeriggio il medico legale Giovanni Andò ha eseguito l’autopsia nella camera mortuaria del Policlinico universitario di Gazzi, esame che servirà a chiarire le cause del decesso del piccolo e fare luce su cosa sia avvenuto nelle ore e nei giorni precedenti al suo arrivo nel nosocomio peloritano. Sulla vicenda la Procura della Repubblica ha aperto un fascicolo d’inchiesta, affidato al sostituto procuratore Marco Accolla, che ha delegato per le indagini la Squadra Mobile. Gli agenti hanno ascoltato in questi giorni la madre e il compagno e sequestrato le cartelle cliniche alla ricerca di elementi utili per accertare se la morte sia stata provocata dalla patologia di cui soffriva Riccardo o da altro, alla luce delle fratture e delle contusioni riscontrate sul corpo, ferite secondo la madre dovute a una precedente caduta.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.