Domenica 22 Settembre 2019
Tre le auto rimaste coinvolte sulla Statale. Trasportate in ospedale per accertamenti


S. Teresa. Tamponamento a catena, contuse due donne

di Redazione | 06/04/2016 | CRONACA

1747 Lettori unici

I tre mezzi coinvolti nel tamponamento

Tre auto in transito sulla via Regina Margherita, a S, Teresa di Riva, sono rimaste coinvolte in un tamponamento a catena verificatosi alle 18 di oggi pomeriggio all'altezza di via della Pesca, a pochi passi dalle centrale piazza Municipio. Un'Audi A4 station wagon, condotta da un 40enne residente a Patti, è andata a sbattere, molto probabilmente per una distrazione dell'uomo alla guida, contro una Fiat Panda che la precedeva, che a sua volta ha urtato una Daewoo Matiz che viaggiava in testa ai tre veicoli. Ad avere la peggio sono state le due occupanti della Panda, due 60enni di Sant'Alessio Siculo: la donna al volante, in particolare, ha riportato contusioni al collo compatibili con un colpo di frusta causato dal tamponamento, mentre la passeggera seduta al suo fianco ha risentito meno dell'urto. Entrambe, dopo l'incidente, sono rimaste sedute in auto in attesa dell'arrivo dell'ambulanza del 118, giunta in pochi istanti dal vicino Pte. Il medico di turno è intervenuto provvedendo a bloccare con il collare il capo della conducente, prima di condurla in barella al bordo dell'ambulanza. Entrambe le donne sono state poi trasportate all'ospedale "San Vincenzo" di Taormina per maggiori accertamenti. Dei tre veicoli coinvolti, ad avere i danni maggiori sono state stata l'Audi e la Panda, la prima danneggiatasi nella parte anteriore, mentre la seconda ha riportato danni sul retro e al cofano anteriore. Danni lievi al paraurti posteriore, invece, per la Matiz. Sul posto sono giunti per i rilievi i Vigili urbani di S. Teresa, che in attesa di far rimuovere i mezzi hanno deviato per circa 20 minuti la circolazione sul lungomare. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.