Lunedì 09 Dicembre 2019
Messe in fuga dalla vittima, hanno raggiunto a piedi l'area del torrente Agrò


S. Teresa di Riva. Tentato furto in abitazione, i carabinieri cercano due donne

di Andrea Rifatto | 30/08/2014 | CRONACA

3175 Lettori unici

I carabinieri durante la ricerca delle due donne

Tentativo di furto stamane in un’abitazione all’estremo sud di S. Teresa di Riva. Due donne di nazionalità straniera, probabilmente senza fissa dimora, si sono introdotte in un’abitazione del quartiere Barracca, all’angolo tra le vie San Domenico Savio e Pirandello, con l’intento di trafugare beni e preziosi. Sono state però sorprese dalla proprietaria di casa, che le ha costrette a fuggire precipitosamente per le vie del quartiere, non permettendo loro di asportare alcun oggetto. La corsa delle due donne è stata notata dai residenti del luogo: un giovane ha provato ad inseguirle, raggiungendole nei pressi della scuola elementare di via Torrente Agrò con l’intento di bloccarle in una zona senza uscita, ma ha desistito dall’azione quando una delle due ha lamentato di essere incinta. Nel giro di pochi minuti è prontamente sopraggiunta sul posto una gazzella dei carabinieri della stazione di S. Teresa di Riva, al comando del maresciallo Maurizio La Monica: i militari hanno setacciato la zona, in particolare l’area del torrente Agrò, dove è stato ipotizzato sin da subito che le due fuggiasche avessero potuto trovare riparo. Le ricerche, a cui si sono aggiunte una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Taormina e un mezzo della stazione di Sant’Alessio Siculo, non hanno però dato l’esito sperato. I militari hanno sentito alcuni testimoni, in particolare il giovane che si era messo all’inseguimento, per ricavare un identikit delle due. Increduli gli abitanti del quartiere, che hanno assistito alla fuga provando a collaborare con le forze dell'ordine per individuare le autrici del gesto, di cui al momento non si hanno tracce.

Più informazioni: furto  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.