Martedì 29 Settembre 2020
Un catanese è stato rintracciato dai carabinieri sul lungomare


Sparisce misteriosamente da casa, 49enne ritrovato dopo un mese a Roccalumera

di Andrea Rifatto | 31/12/2019 | CRONACA

2638 Lettori unici

I carabinieri lo hanno trovato sul lungomare

La mattina del 28 novembre era uscito di buon’ora dalla sua abitazione nel quartiere catanese di Librino e si era allontanato a bordo della sua Peugeot 308 furgonata, facendo perdere le proprie tracce. La moglie, allarmata per il mancato rientro del coniuge, un 49enne catanese, aveva segnalato la scomparsa ai carabinieri della Stazione di Librino, che avevano avviato le ricerche dell’uomo. Giorni e settimane di grande apprensione per i familiari, che non avevano avuto più informazioni né riuscivano a mettersi in contatto con lui. Ma sabato scorso è arrivata la buona notizia. Ad un mese esatto dalla sparizione, infatti, il catanese è stato ritrovato mentre si trovava sul lungomare di Roccalumera, dove poche ora prima i militari dell’Arma avevano rintracciato un 32enne che si era allontanato da Reggio Calabria per una delusione amorosa. Determinante per individuare il 49enne catanese è stato il segnale emesso dal suo telefono cellulare, che ha agganciato una cellula roccalumerese portando ai carabinieri della locale Stazione, in contatto con i colleghi di Catania, a circoscrivere le ricerche nel raggio di 2-300 metri. Il 49enne è stato quindi condotto in caserma dove è stato poi raggiunto dai familiari, che per 30 giorni hanno temuto per la sua incolumità visto che tra l'altro non era la prima volta che l'uomo si allontanava da casa in quanto dieci anni fa si era reso protagonista di un episodio simile perchè affetto da depressione.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.