Lunedì 16 Settembre 2019
Un turista norvegese è stato recuperato in mare a Spisone a 800 metri dalla riva


Taormina, bagnante in difficoltà salvato dalla Guardia Costiera

09/08/2016 | CRONACA

1201 Lettori unici

Tratto in salvo da un gommone della Locamare (foto archivio)

Un turista norvegese in vacanza a Taormina è stato tratto in salvo nella giornata di ieri nel tratto di mare antistante la località Spisone. L'intervento è stato effettuato dalla Guardia Costiera di Giardini Naxos: gli uomini guidati dal capo dal 1° maresciallo Np Cosimo Roberto Arizzi sono stati impegnati in una operazione di ricerca e soccorso in seguito all’intervento chiesto dal gestore di uno stabilimento balneare, dove la moglie dell'uomo aveva lanciato all’allarme perché preoccupata dal mancato rientro del marito, che si era tuffato in acqua per una nuotata. Sul posto veniva immediatamente inviato il gommone GCB083 e una pattuglia a terra, mentre contestualmente è stato il 2° Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania per l’eventuale impiego di un elicottero AW-139 per le ricerche dall’alto. Dopo alcuni minuti di ricerche, effettuate con mare molto mosso, l’equipaggio del battello ha individuato il turista a circa 800 metri dalla costa. L’uomo è stato fatto salire a bordo e successivamente trasportato sulla spiaggia, dove lo attendeva la moglie.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.