Mercoledì 19 Dicembre 2018
Intervento della Polizia locale all'ospedale. Firmato un'ordine di espulsione


Taormina, denunciato un senza fissa dimora fermato già 92 volte

di Redazione | 03/12/2018 | CRONACA

996 Lettori unici

L'uomo è stato deferito dalla Polizia locale

Un 44enne senza fissa dimora dell’Est Europa è stato denunciato dalla Polizia locale di Taormina a seguito di un intervento effettuato dagli agenti all’ospedale “San Vincenzo”, su richiesta del direttore sanitario che da diversi giorni aveva segnalato la presenza nel nosocomio di una persona intenta a bivaccare creando anche notevoli problemi di igiene. L’uomo, risulta essere in Italia dal 1989 ma la sua provenienza è ancora sconosciuta a causa della refrattarietà a riferire i propri dati, è già destinatario di un provvedimento di espulsione emesso dal questore di Catania nell’aprile 2017 e a seguito di accertamenti fotodecadattiloscopici è risultato essere stato già fotosegnalato ben 92 volte in varie località italiane e per 13 risultava responsabile di reati contro il patrimonio (furto, rapina, ricettazione). A seguito di questo ulteriore provvedimento da parte della Polizia locale di Taormina, che lo ha deferito a piede libero al giudice di pace, il prefetto ha emesso ordine di espulsione accompagnato da provvedimento del questore da eseguirsi entro sette giorni.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.