Martedì 20 Agosto 2019
Il vento ha spazzato una vetrata laterale costringendo ad interrompere le attività


Taormina, gravi danni alla piscina comunale: chiuso l'impianto - FOTO

di Redazione | 18/02/2016 | CRONACA

1619 Lettori unici

I danni causati dal vento: sparita una vetrata sul lato est

Il vento che dalla mattinata di oggi sta sferzando la riviera jonica ha colpito anche la città di Taormina, causando disagi in tutto il territorio con alberi sdradicati e insegne abbattute. Gravi danni si registrano alla piscina comunale di contrada Bongiovanni, dove le forti raffiche hanno divelto nel primo pomeriggio una vetrata laterale sulla parte est della struttura mandando in frantumi vetri e porte di sicurezza. Ciò ha costretto il Corpo volontari soccorso in mare, associazione che gestisce l'impianto, a chiudere al pubblico la piscina comunale, impraticabile a causa del maltempo. Il presidente dell'associazione, Alessandro Marco Gaglio, si è recato sul posto per valutare l'entità dei danni, che hanno interessato anche le porte di ingresso del polo sportivo taorminese. Una situazione di disagio che riporta a quasi due anni fa, quando la piscina di contrada Bongiovanni rimase chiusa a lungo a causa del cedimento della copertura in seguito ad una grandinata e alle violenti piogge che seguirono. Sarà necessario adesso che il Comune intervenga al più presto per ripristinare la vetrata andata distrutta e consentire così ai frequentatori del polo natatorio di poter tornare a praticare le normali attività.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.