Mercoledì 19 Giugno 2019
La Polizia locale ha individuato nove incivili che hanno scaricato in strada


Taormina, oltre 5mila euro di sanzioni per l'abbandono di rifiuti

13/12/2018 | CRONACA

510 Lettori unici | Commenti 1

Rifiuti abbandonati a Trappitello

Continua l’attività repressiva della Polizia locale di Taormina, coordinata dal vicecomandante Daniele Lo Presti, contro l’abbandono di rifiuti. L’attività, fortemente voluta dal vicesindaco e assessore all'Ambiente Enzo Scibilia, a seguito di sopralluoghi congiunti con la società Mosema che ha proceduto all’ispezione dei rifiuti alla presenza del personale di polizia giudiziaria del Comando di Polizia Locale, ha permesso di individuare ben nove responsabili di abbandono incontrollato di rifiuti non pericolosi nella frazione di Trappitello. Questa diffusa mancanza di rispetto per la natura e per le regole che ne disciplinano la materia ha comportato per i responsabili l’applicazione della pena pecuniaria di 600 euro, in applicazione del Testo unico ambientale, per un totale di 5mila 400 euro di sanzioni.


COMMENTI

GESUE RANERI | il 13/12/2018 alle 19:11:06

Era ora di far rispettare l'ambiente. A questi Signori darei oltretutto una scopa con una paletta ed un contenitore e far pulire l'ambiente.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.