Martedì 21 Maggio 2019
Dopo le celebrazioni eucaristiche, i tradizionalI fuochi d'artificio


Alì Terme. Conclusi i festeggiamenti in onore di San Rocco

di Carmelo Tringali | 17/08/2013 | CULTURA E SPETTACOLI

2329 Lettori unici | Commenti 1

Si sono conclusi ieri ad Alì Terme i festeggiamenti in onore del patrono S. Rocco. Le celebrazioni in onore del santo di Montpellier erano cominciate lo scorso 6 agosto con la novena che si è svolta, così come lo scorso anno, in chiesa, mentre gli scorsi anni si teneva nei quartieri cittadini. Il triduo, invece, ha avuto inizio lo scorso 13 agosto ed è stato predicato da Padre Alessio Yandushev Rumyantsev, sacerdote russo. Ieri invece, solennità di San Rocco, le funzioni sono iniziate in mattinata con le messe nelle varie cappelle e la funzione nella chiesa parrocchiale alla quale è seguita la benedizione dei cani impartita dal diacono Pippo Giannetto. Nel pomeriggio si è svolta la processione con il simulacro del santo per le vie Marina e Francesco Crispi. Dietro il simulacro c’erano il neo sindaco Giuseppe Marino, gli assessori, i consiglieri comunali, e il comandante della locale stazione carabinieri, luogotenente Salvatore Garufi. La processione si è conclusa con la celebrazione eucaristica in piazza Madre Morano presieduta da mons. Benedetto Currao, Canonico Emerito della Basilica di San Pietro in Vaticano, Protonotario Apostolico e Cappellano presso il Santuario di Lourdes. Alla solenne liturgia hanno preso parte il parroco di Alì Terme, padre Vincenzo D’Arrigo, il parroco di Scaletta, padre Jean Claude Kunangidi, padre Przemek, sacerdote polacco che in questo periodo si trova nel centro termale, il diacono Pippo Giannetto, tre giovani seminaristi del nostro vicariato di Roccalumera e un seminarista indiano in vacanza ad Alì. Al rientro in chiesa, come di consueto, c’è stata la distribuzione dei panini di S. Rocco. I festeggiamenti in onore del santo francese sono culminati nei tradizionali fuochi d’artificio.


COMMENTI

sacca pietro | il 25/08/2013 alle 18:55:34

sono contento che la festadi san rocco e diventata inportantissima x ilpaese di ali terme spero che il prossimo annocisaro anchio x partecipare poi il mio paese esenpre nelmio cuore saluti tutti i miei paesaniciaoo

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.