Lunedì 18 Febbraio 2019
Artisti e giovani talenti si sono esibiti nella ‘Stanza del Boccavento’ di S. Teresa di Riva


Armonie sudamericane al Caffè d’arte “Il Paese di fronte al mare”

22/03/2015 | CULTURA E SPETTACOLI

1623 Lettori unici | Commenti 1

La “Stanza del Boccavento”, nuova sede temporanea del Caffè d’Arte “Il Paese di fronte al mare” di S. Teresa di Riva, ha ospitato nei giorni scorsi, tra le coloratissime tele e le delicate sculture degli artisti Carmelo Spinella e Ivan Spanò, un incontro avente come tema la cultura sudamericana, tra musica e l’architettura. Anticipato dall’interessante intervento dell’architetto Michele Palamara, che ha relazionato su “L'architettura barocca sudamericana e siciliana nella comune derivazione spagnola”, si è poi tenuto il tanto atteso concerto del maestro Agatino Scuderi e Friends, su brani della tradizione spagnola e sudamericana  Il maestro Scuderi, professore emerito di chitarra classica presso il Conservatorio “Bellini” di Catania, già allievo del famoso Alirio Diaz, con in attivo esibizioni nei più rinomati teatri internazionali, ha abbracciato il progetto del Caffè d’Arte tenendo lezioni di stile musicale e “presentando” agli associati numerosi giovani talenti, provenienti da varie provincie d’Italia e non solo. All’evento hanno partecipato musicisti e cantanti lirici, che hanno dato vita ad una esibizione ricca e coinvolgente, spaziando tra le più belle arie delle armonie sudamericane. La parte strumentale è stata affidata oltre che al superiore talento di Scuderi, alla bravura e professionalità di Giuseppe Scuderi, giovane professore di chitarra classica, e alla consolidata esperienza di Nunzio Zaffarana (chitarra acustica) e Orazio Urzì (fisarmonica). La parte vocale femminile, delegata alle voci delle soprano Muriel Giannini, Danila Leda Spadaro e della mezza soprano Valentina Scarpato, si è amabilmente inframmezzata alle possenti voci del tenore Salvo Sambataro e del tenore  giapponese Jin Miyawaki, in passaggi che hanno suscitato emozioni e richieste di numerosi bis da parte del folto pubblico di associati. Per non smentire, infine, l’interesse per l’arte poetica, all’autore paternese Nunzio Cartalemi il compito di legare coi suoi magnifici versi, brani strumentali e canto per una serata all’insegna della completa armonia. Ospite della "Stanza del Boccavento" anche l'assessore alla Cultura di S. Teresa di Riva, Giovanni Bonfiglio.

Più informazioni: il paese di fronte al mare  


COMMENTI

giuseppeconsonni | il 30/03/2015 alle 20:04:16

si dice"il soprano" il mezzosoprano

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.