Mercoledì 20 Febbraio 2019
Sabato e domenica alla Terra di Bò l'evento organizzato da Compagnia Joculares


"Bò Buskers Festival", a Viagrande teatro di strada e arti circensi

di Gianluca Santisi | 23/09/2014 | CULTURA E SPETTACOLI

2515 Lettori unici | Commenti 1

Arti circensi protagoniste per due giorni a Viagrande (Ct) in occasione della prima edizione del “Bò Buskers Festival”, in programma il 27 e 28 settembre, dalle ore 20.30, presso villa Di Bella, nota anche come “Terra di Bò” (via Garibaldi, 298). “L’evento organizzato da Compagnia Joculares e Terra di Bò – spiega il direttore artistico Valerio Sardella - nasce dal desiderio di riunire artisti siciliani per mostrare al vasto pubblico come la nostra isola sia presente nel panorama delle arti circensi, ma si propone anche come occasione di confronto e arricchimento grazie alla presenza di artisti provenienti dal territorio nazionale e internazionale”. Giocolieri, acrobati, tessuti aerei, clownerie, verticalismo, roue cyr, palo cinese, danza contemporanea, spettacoli di fuoco e tanti altri numeri: saranno numerosi gli artisti che si alterneranno, in un'atmosfera rilassata, nella splendida cornice all'aperto della villa. Un vero e proprio festival di teatro di strada e circo contemporaneo. “Le discipline presenti – aggiunge Liliana Lo Furno, della direzione organizzativa - sono prevalentemente quelle tipiche della tradizione circense; tuttavia viene riservata particolare attenzione alle discipline più innovative e sperimentali che oggi incuriosiscono e avvicinano sempre più giovani al mondo del circo contemporaneo”. Saranno infatti due serate rivolte ad un pubblico di tutte le età, come testimoniano i laboratori creativi per i più piccoli che avranno luogo dalle ore 19 alle 20.30: “Bolle e bollicine, per la costruzione di attrezzi per sperimentare bolle di tutte le forme e dimensioni; “Comete volanti”, sulla costruzione di bolas, uno degli attrezzi più usati nell'arte di strada; “Zampette”, per realizzare insetti legati allo spettacolo “Zampe. Il circo delle Terra”. Il costo del biglietto di ingresso è di 5 euro, un piccolo contributo destinato agli artisti.
Queste le esibizioni previste durante la due giorni del festival:  “Compagnia Joculares” presenta: Marco Previtera in “Stop”, Cristina Mazzeo in “Krisalide”, Annalusi Rapicavoli in “Danser le vent” e infine “Trìa” (spettacolo di fuoco); Vulcansoul in “Ciribiribin Show”; Compagnia Circo Squilibrato in “Il Circo Equilibrato”; Circo a Palla in “Il Bello, il Brutto e lo Show”; Francesco Mirabile in “Lumìe”; il famoso clown Adriano Aiello; Tania Caggegi in “Emotion in a Bubble”; Brigitte Krauer in una performance al Palo Cinese; Simona Fichera e Claudia Bertuccelli in “Versus” (danza contemporanea); Aldo Viral in “Street Circus”; Filippo Velardita “Gocce di luna”; Anton Lumi Bonura “Il drago bianco”; Evelina Fidone “Questione di naso”; “Cremè e Brulè”; Les Freak c’est chic “Very a-normal people”; Mago Jhonny “Bubble show”; The Guitar machine “Swing what else?”.

Ulteriori info qui

Più informazioni: bò buskers festival  


COMMENTI

patrizia garofalo | il 24/09/2014 alle 09:29:31

Grazie in anticipo per la girandola di creativitá professionale ed allegria che vi preparate a donarci con la generositá, l' umiltá e l'umanitá che valorizzano voi artisti di strada. In bocca al lupo a tutti voi splendidi artisti!

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.