Martedì 21 Maggio 2019
L'isola eoliana ha portato fortuna alla messinese neo reginetta Giulia Arena


Da MareFestival Salina alla corona di Miss Italia

29/10/2013 | CULTURA E SPETTACOLI

1755 Lettori unici | Commenti 1

Giulia Arena durante la sfilata di MareFestival Salina

Salina si conferma porta fortuna per nuovi volti dello spettacolo: la neo Miss Italia Giulia Arena, lanciata in estate in occasione del concorso di bellezza di MareFestival, adesso è pronta a portare in alto il nome di Messina. Bionda, solare e spigliata, è stata selezionata nella sfilata in piazza Santa Marina dalla giuria tecnica, presieduta da Miss Mondo Italia 2013 Jessica Bellinghieri. “L’isola del Postino – commenta il direttore artistico della kermesse di musica, cinema e moda Massimiliano Cavaleri - ha reso protagonista nel mondo Maria Grazia Cucinotta, in questi giorni ospite a San Diego di un festival internazionale dedicato all’Italia: questa terra magica decreta ancora una volta l’inizio di una carriera brillante per la giovane Giulia”.  Apprezzamento è stato espresso dal segretario regionale del Pd Giuseppe Lupo, che ha avuto modo di premiarla sul palco di Salina: “Le Eolie esaltano quanto di bello la Sicilia propone. In questo caso ragazze, cui va riconosciuta determinazione e tenacia nell’inseguire il sogno del mondo dello spettacolo, pronte a sostenere selezioni e concorsi, che rappresentano una chance utile per approdare nel cinema o nella televisione”.  Un incentivo ulteriore per programmare la III edizione di MareFestival, cui già stanno lavorando Cavaleri e i co-organizzatori Patrizia Casale e Francesco Cappello. Ne va orgoglioso il sindaco di Santa Marina Salina Massimo Lo Schiavo, che ha dichiarato: “Una scommessa vinta quella di puntare su un evento senza grandi risorse economiche, ma grandi risorse umane. E soprattutto da un lato il coinvolgimento di giovani artisti e talenti, che Salina ha dimostrato di essere in grado di valorizzare ed esportare; dall’altro gli omaggi a maestri, come la celebrazione con il Massimo Troisi Day dell’amato attore, cui abbiamo istituito insieme con la direzione artistica un premio da assegnare ogni anno, nell’ultima edizione consegnato alla Cucinotta e a Nicolas Vaporidis”.     


COMMENTI

Giuseppe Bonanno | il 29/10/2013 alle 12:38:29

......infatti da li è partita......tanto da arrivare seconda..........ora tutti cavalcano il Cavallo vincente ...ma...................

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.