Sabato 21 Settembre 2019
Pittura, musica, poesia e racconto nel penultimo incontro. Il 29 serata conclusiva


"Dal vero all'immaginario" al Caffè d'arte di S. Teresa di Riva

di Sikily News | 15/06/2014 | CULTURA E SPETTACOLI

3085 Lettori unici

Bruno e Patanè con al centro lo scrittore Lo Conti

Pittura, poesia, musica e racconto hanno fatto da cornice al penultimo appuntamento della stagione culturale 2013/2014 del Caffè d’arte “Il paese di fronte al mare” di S. Teresa di Riva, curato da Melina Patanè, Antonello Bruno e Gabriele Camelia. Un incontro ricco di interessanti spunti culturali, che ha confermato il crescendo di partecipazione di artisti ed associati, sempre attenti ed entusiasti.
La serata si è caratterizzata per la quinta manche del concorso nazionale di poesia “ Il Poeta di fronte al mare”, che ha decretato i 15 concorrenti che si esibiranno nella serata finale del 29 giugno, quando verrà proclamato il vincitore della competizione poetica e saranno consegnati premi ed attestati, in una gara che si preannuncia già piena di suspense fino all’ultima verso. All’ultimo turno della fase preliminare, svoltosi come di consueto nel Palazzo della Cultura, hanno preso parte i poeti Elvira Bordonaro di Messina, con una lirica dedicata alla Sicilia, appassionata testimonianza d’amore per la propria terra; Domenico Garofalo, che ha inviato il proprio componimento da Torino, raccontando lesue personali impressioni e le speranze riposte sui giovani, e Gabriella Lo Presti, poetessa di Villafranca Tirrena, che ha trasmesso le sue emozioni attraverso delicati versi che hanno commosso la giuria, al punto da aggiudicarsi quasi il massimo dei voti, balzando in vetta alla classifica generale.
La serata è stata corredata da una coloratissima mostra di pittura dell’artista di Nizza di Sicilia Carmelo D’Arrigo, che ha esposto 13 tele, la maggior parte raffiguranti panorami della riviera jonica, con alcune personali interpretazioni di quadri impressionisti.
Uno spazio significativo è stato riservato alla presentazione del libro del giovane Giuseppe Lo Conti, intitolato  “Le verità del regno Antico”, un fantasy ricco di intrigate atmosfere e significati simbolici, in cui, sotto forma di guerra tra Elfi ed Umani, si dipana l’eterna lotta tra il bene e il male e le parti in conflitto dentro la psiche, così come ha sottolineato Melina Patanè prima di lasciare spazio all’intervista all’autore, brillantemente condotta da Antonello Bruno. Lo Conti è stato presente al Salone Internazionale del Libro di Torino e si appresta a ricevere una menzione d’onore al concorso letterario “Il Convivio”, che sarà assegnato il prossimo 22 giugno a Castiglione di Sicilia (Ct), a cui ha partecipato con stralci dal libro. Il giovane scrittore, che è anche sceneggiatore, ha spiegato che ha in programma di scrivere il seguito de “Le verità del regno Antico”, avendo già in mente di farne una vera e propria “saga”.
La lunga serata al Caffè d’Arte si è conclusa con l’esibizione di 13 giovanissimi pianisti, guidati dalla prof.ssa Nuccia Scarcella, reduci dall’aver partecipato ad un concorso musicale, dove hanno conseguito, ciascuno nelle proprie categorie, i primi posti con punteggi elevati. Ad esibirsi sono stati Leonardo Curcuruto, Anna Trimarchi, Elena Sofia Pagano, Elisa Lo Schiavo, Barbara Basile, Ersilia Ponticello, Federica Di Natale, Manuela Pinto, Samuele Bongiorno, Carola Bartolillo, Rosamaria Moschella, Michela Miuccio ed Elena Guerrera.
Soddisfatti i tre curatori del cenacolo artistico, Patanè, Bruno e Camelia, che hanno visto realizzarsi gli obiettivi stabiliti all’inizio del percorso, quando hanno esposto all’amministrazione comunale, mostratasi sensibile verso la cultura come mezzo di crescita della cittadina, il loro progetto di valorizzazione delle arti e dei numerosi talenti presenti sul territorio. Appuntamento dunque al 29 giugno, mentre sono già in cantiere nuove iniziative culturali che saranno inserite nel cartellone delle manifestazioni estive che verrà allestito dal Comune di S. Teresa di Riva.

 

I giovani pianisti con la prof.ssa Scarcella e i curatori del Caffè d'arte

 

Il pittore Carmelo D'Arrigo con le sue opere

 

Il pubblico della serata


Più informazioni: poesia  il paese di fronte al mare  caffè letterario  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.