Lunedì 18 Febbraio 2019
Serata organizzata dall'associazione Tamaricium con la moglie Aurelia Sergi


Furci ricorda Luigi Petroselli, sindaco di Roma e affettuoso marito

17/08/2016 | CULTURA E SPETTACOLI

1387 Lettori unici | Commenti 1

Luigi Petroselli, scomparso nel 1981

Il giovane Luigi, la sua ascesa al Campidoglio ma soprattutto l’affettuoso, tenero e innamorato marito. La vita di Luigi Petroselli, sindaco di Roma dal 1979 al 1981, sarà interamente ripercorsa giovedì 18 agosto a Furci Siculo nel corso di una serata in programma alle ore 20.30 al Centro diurno, organizzata dall’associazione culturale “Tamaricium” in collaborazione con il Comune. Una serata intensa di ricordi, alla quale sarà presente la moglie Aurelia Sergi, originaria di Furci, cittadina dove Petroselli amava trascorrere le vacanze estive insieme alla consorte. All’evento interverranno Orazio Stracuzzi, regista e lettore; Aurelio Caliri, compositore e scrittore; Carmelo Ucchino, scrittore; Manlio Fazio e Angelo Pacher. Al termine della serata verrà proiettato il film di Andrea Rusich “Petroselli sindaco”.


COMMENTI

Leonardo Guarnieri | il 05/09/2016 alle 12:32:23

Serata di grande valore dal quale è emerso Petroselli l'uomo, si, ma anche la sua attitudine e da questa una Roma "ristrutturata" e capitale. Commoventi i brani letti ma soprattutto un plauso a Manlio Fazio che ha saputo interpretarli e offrirli al cuore ed alle emozioni di ciascun partecipante.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.