Lunedì 18 Novembre 2019
Sabato e domenica i Fratelli Napoli a S. Teresa per la stagione teatrale dei Sikilia


I Pupi siciliani al "Val d'Agrò" con "La Natività di Gesù Bambino"

18/12/2015 | CULTURA E SPETTACOLI

1936 Lettori unici

Proseguono gli spettacoli della stagione teatrale “Passione Teatro On”, allestita dalla Compagnia Sikilia di S. Teresa di Riva. Sabato 18 e domenica 19 dicembre, sul palco del teatro “Val d’Agrò”, si esibiranno i Fratelli Napoli nello spettacolo natalizio “La Natività di Gesù Bambino”, rappresentata con i classici pupi siciliani di tradizione catanese. “Uno spettacolo molto interessante, piacevole ed emozionante – spiega Cettina Sciacca, direttore artistico della Compagnia e del teatro – poiché la Marionettistica dei Napoli, pupari di quarta generazione, ha la grande capacità di coinvolgere il pubblico con le voci dei parraturi, con il movimento scenico dei bellissimi pupi, perfetti nei costumi e nella loro fattura, animati dai bravissimi manianti e con la bellezza delle luci e degli antichi fondali scenici da loro realizzati. Invito soprattutto i genitori e i nonni a portare i loro figli e i nipotini al teatro – prosegue Cettina Sciacca – poiché è una occasione unica per avvicinare i più giovani a questa meravigliosa tradizione siciliana che offre a tutti la possibilità di vedere da vicino, toccare e farsi abbracciare dai pupi che, grazie all’abilità dei Napoli, sembrano davvero vivi”. Proprio per questo, oltre le date del 19 e 20 dicembre, in programma rispettivamente alle ore 20.30 e 18.30, la Compagnia Sikilia ha organizzato un ulteriore spettacolo alle 16.30 di domenica 20, in cui è prevista una riduzione del biglietto di ingresso per i bambini (10 euro), mentre per gli accompagnatori adulti verrà mantenuto il biglietto al costo di 15 euro. I Sikilia hanno inoltre invitato gli insegnanti e i dirigenti scolastici a farsi promotori dell’iniziativa presso gli alunni delle scuole del territorio, al fine di incrementare e divulgare quanto di più bello c’è nella vasta e variegata cultura siciliana.

Più informazioni: sikilia  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.