Lunedì 16 Settembre 2019
Nel bicentenario della nascita iniziative benefiche e concerti a Messina e provincia


La lirica di Giuseppe Verdi tra musica e solidarietà - VIDEO

di Andrea Rifatto | 23/10/2013 | CULTURA E SPETTACOLI

2157 Lettori unici

In questi giorni ricorre il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, celebre compositore italiano, nonché esponente di spicco del Risorgimento italiano: diversi eventi sono stati organizzati a Messina e provincia.

La città dello stretto renderà omaggio al compositore al Teatro Vittorio Emanuele venerdì 25 alle ore 20.30: il tenore Gianluca Terranova, il "Caruso" di RaiUno, proporrà le "romanze sempreVerdi" nel concerto benefico promosso dall'Associazione Mogli Medici Italiani, sezione di Messina, presieduta da Ileana Padovano Rotondo. Presenterà lo spettacolo, che già ha fatto sold out di biglietti per la platea, il giornalista Massimiliano Cavaleri, che introdurrà i noti pezzi di lirica con aneddoti e curiosità sulla loro composizione e sulla vita del maestro. Ad accompagnare la voce di Terranova, di recente interprete del "Rigoletto" nel ruolo del Duca di Mantova al Teatro Greco di Taormina, il soprano Sabrina Picci e il pianista messinese pluripremiato Giuseppe Miseferi. Un'occasione per commemorare l'eccellenza storica italiana e raccogliere cospicui fondi utili da destinare all'associazione no profit “Vivere Insieme”, che opera all'interno della “Cittadella della Speranza”, centro di accoglienza diurno per ragazzi autistici o affetti da Sindrome di Down a Nizza di Sicilia. Il centro accoglie giovani over diciottenni, coinvolgendoli in progetti finalizzati all'introduzione nel mondo del lavoro fornendo loro la possibilità di acquisire una autonomia personale e competenze adeguate alle singole individualità. Tale realtà rappresenta un importante sollievo e conforto per le famiglie interessate al problema e un fondamentale momento per la formazione e l’inserimento in un contesto attivo di persone diversamente abili.
 Per biglietti in prima o seconda galleria contattare il cel 328.7177999. 


Il tenore Gianluca Terranova

 

A S. Teresa di Riva i "Figli Di Un Dio Maggiore" in concerto al Palazzo della Cultura

Dopo la serata tributo a Lucio Battisti, il Libero Comitato Artistico “Figli Di Un Dio Maggiore” celebra il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi con un concerto recital di musica classica, che si terrà sabato 26 ottobre alle ore 21.00 al Palazzo della Cultura di S. Teresa di Riva. Gli artisti si esibiranno ripercorrendo le opere del celebre compositore italiano, autore di melodrammi che fanno parte del repertorio operistico dei teatri di tutto il mondo. “Non sarà un lavoro completamente originale, come invece è stato fatto per la serata dedicata a Lucio Battisti organizzato dai “Figli di Un Dio Maggiore” – spiega Davide Iannino, guida artistica del comitato -: in quell’occasione abbiamo composto arrangiamenti ad hoc per l’evento, sabato invece il pubblico potrà ascoltare le musiche verdiane in una serata omaggio all’illustre compositore di Busseto, che in questi mesi viene ricordato in Italia e all’estero con concerti ed eventi culturali”. L'evento è realizzato con il patrocinio del Comune di Santa Teresa di Riva.

 

Video di presentazione dell'evento organizzato dal Comitato "Figli di Un Dio Maggiore"

Più informazioni: giuseppe verdi  gianluca terranova  sabrina picci  giuseppe miseferi  figli di un dio maggiore  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.