Martedì 29 Settembre 2020
Apprezzate le performance del cast e le scelte innovative del regista Enrico Stinchelli


L'Aida ha chiuso tra gli applausi il Taormina Opera Stars

24/08/2015 | CULTURA E SPETTACOLI

2729 Lettori unici

Roberto Di Candido (Radames) e Alessandra Capici (Aida)

Applausi per il Radames, il tenore Roberto Di Candido che ha stupito per la sua voce nell'Aida di Enrico Stinchelli andata in scena al Teatro Antico a chiusura del Taormina Opera Stars. Applaudito il cast dell’opera verdiana, nato in seguito alle selezioni effettuate dall’organizzazione del festival a Roma, Andria, Milano e nella città del Centauro. Grande apprezzamenti ha ottenuto anche Aida, interpretata dal soprano Alessandra Capici, vincitrice della selezione di Roma. Bella la voce Di Amneris, Mirella Leone, vincitrice della selezione ad Andria (Bari). Apprezzate anche le performance degli altri componenti del cast, a partire da Amonasro, il baritono Mauro Buda, vincitore della selezione a Milano; Ramfis, basso Ernesto Morillo; Re, basso Antonio Di Matteo; Messaggero, tenore Alessandro D'Acrissa, vincitore a Roma; Sacerdotessa: mezzosoprano Lisa Dunk, selezionata a Milano. L’Orchestra e il Coro del Taormina Opera Stars sono stati diretti da Eddy de Nadai. Regia, costumi e luci sono state curati da Enrico Stinchelli, mentre il corpo di ballo e la coreografia da Alessandra Scalambrino. Le scene sono state allestite dalla Bottega Fantastica. L'Aida ha concluso così una sei giorni di musica lirica con artisti importanti che hanno ricevuto applausi dai migliaia di spettatori, in media 3mila a serata, che si sono trovati al Teatro Antico di Taormina. Per l’ultima opera Enrico Stinchelli ha scelto una regia anticonvenzionale e innovativa, che ha stupito il pubblico e conquistato soprattutto i più giovani.

Più informazioni: taormina opera stars  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.