Giovedì 24 Ottobre 2019
Per il progetto 'Libri-Amo' l'attore Tino Caspanello ha letto agli studenti brani classici e moderni


"Lector in fabula": al Classico di S. Teresa i libri protagonisti - FOTO

11/12/2014 | CULTURA E SPETTACOLI

1630 Lettori unici

Studenti e docenti protagonisti dell'incontro

"Lector in fabula - I libri si raccontano”: al liceo Classico dell'I.S. "Caminiti-Trimarchi" di S. Teresa di Riva si è tenuto un altro appuntamento con i libri e la lettura. La biblioteca del liceo ha ospitato un evento che ha visto ancora protagonisti i giovani studenti delle classi IA e IB e gli allievi delle terze medie della scuola media “L. Petri”. Nell'ambito del progetto "Libri-Amo", i ragazzi hanno assistito ad un recital di brani tratti dall' "Odissea" di Omero, da "Il piccolo principe" di Antoine de Saint-Exupéry e da "La gabbianella ed il gatto che le insegnò a volare" di Luis Sepulveda. La lettura è stata condotta con maestria dall'attore teatrale Tino Caspanello, che ha animato con la sua interpretazione i brani scelti tra i classici antichi e moderni della narrativa mondiale. L'iniziativa culturale, organizzata e seguita dalle docenti Maria Belardi, Sabrina Fara e Raffaella Villari per promuovere la lettura ed avvicinare in modo nuovo i giovani alla letteratura, ha risvegliato nei partecipanti la passione per i libri, che dovrebbero essere considerati dei compagni di vita e di avventura, degli amici da cui imparare quotidianamente. L'obiettivo delle docenti era, infatti, quello di invertire il rapporto tra lettori e libri e far sì che fossero il libri a "parlare" e a raccontarsi attraverso la voce e l'interpretazione di un attore, capace di conferire al testo tutte le sfumature per liberare il messaggio racchiuso tra le pagine.


Più informazioni: liceo classico santa teresa  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.