Lunedì 16 Dicembre 2019
Per le allieve di Domelita Abate primo posto nella categoria di gruppo Classico Juniores


Lo studio Tersicore di Alì Terme vince il concorso "Teramo Danza 2015"

di Gianluca Santisi | 21/09/2015 | CULTURA E SPETTACOLI

2093 Lettori unici

Grandi risultati al concorso nazionale “Teramo Danza 2015” per lo studio di danza “Tersicore” di Alì Terme, diretto da Domelita Abate. Le giovani ballerine joniche hanno infatti conquistato il primo posto nella categoria di gruppo “Classico Juniores” e il terzo posto nel gruppo “Contemporaneo Juniores”. Inoltre, a Michela Arcerito e Marta Trimarchi sono state assegnate due borse di studio per la partecipazione al concorso di danza “Palermo 2015”, mentre Ylenia Andronaco ha guadagnato la possibilità di partecipate al Festival di Danza di Spoleto. La giuria di “Teramo Danza 2015” era composta da personalità del mondo dell'Opera di Roma, Aterballetto: la direttrice del Teatro dell'Opera, Laura Comi;il direttore artistico di Teramo Danza, Gianni Rosaci; il coreografo, già ballerino presso Aterballetto e Arena di Verona, Max Campagnani; la direttrice di Acodance, Alessandra Delle Monache; Arturo Cannistrà della Fondazione Aterballetto; il coreografo, regista televisivo e teatrale, Manolo Casalino. Un motivo di soddisfazione in più per lo studio aliese che, come detto, ha trionfato nella categoria “Classico Juniores” grazie alla brillante performance offerta dalle ballerine Ylenia Andronaco, Viviana Campagna, Marta Lombardo, Asia Miserendino e Giulia Parisi, piazzandosi anche al terzo posto nel “Contemporaneo Juniores” (Ylenia Andronaco, Marta Lombardo, Asia Miserendino).“E' stata un'sperienza di vita, di amicizia e di dedizione alla propria passione – ha commentato la direttrice Abate - e grazie al grande impegno, per il secondo anno consecutivo, sono arrivate anche le vittorie e l'assegnazione di importanti borse di studio, in particolare per Marta Trimarchi, Michela Arcerito e Ylenia, distintesi per presenza scenica e serietà nello studio durante lo stage. Il tutto nella splendida cornice della città di Teramo e alla presenza di una giuria d'eccezione nel campo della danza nazionale”.

Più informazioni: tersicore  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.