Domenica 16 Dicembre 2018
Serata a Roccalumera: al maestro Giuseppe Leone premio e tessera onoraria


Presentato il nuovo anno dell'AFI011: le foto per raccontare il territorio

21/11/2018 | CULTURA E SPETTACOLI

174 Lettori unici

I soci dell'AFI011

È stato presentato domenica a Roccalumera il nuovo anno sociale dell’associazione fotografica AFI011Ospite della serata, al centro sociale Giovanni Paolo II, il noto fotografo Giuseppe Leone, che ha incantato i presenti in sala con la proiezione dei suoi lavori mostrando luoghi, paesaggi usi e costumi della nostra Sicilia. Al maestro Leone è stato assegnato il premio AFI011 per il 2018 e gli verrà consegnata la tessera di socio onorario dell’associazione. La serata è iniziata con un video riassuntivo di tutte le attività svolte del corso dell’ultimo anno dall’associazione fotografica, attiva sul territorio dal 2011. Presente all’evento Alessandro Mancuso, responsabile di “Magika”, società che opera nel settore dell’editoria, della fotografia e del turismo culturale. Nel corso della serata, il fotografo master Mario Pollino ha esposto gli argomenti che verranno trattati durante il nuovo corso di fotografia ed ha consegnato gli attestati di partecipazione ai corsisti dell’anno appena concluso. In mostra, nella sala del centro sociale, le immagini che hanno visto la collaborazione tra AFI 011 e l’associazione fotografica francese di Fuveau “Arc Images” che hanno avuto per tema “Gioventù e patrimonio”. Nel corso della serata, è stato ringraziato per la concessione dei locali il Comune di Roccalumera, rappresentato dall’assessore Elio Cisca, intervenuto durante l’evento, al quale è stata consegnata una stampa incorniciata della foto vincitrice del premio letterario sui borghi italiani 2017. La serata si è conclusa con il ringraziamento di tutti i fotografi che hanno collaborato nel corso dell’anno con l’associazione che si incontrerà ogni martedì per il nuovo anno sociale.   


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.