Domenica 22 Settembre 2019
“Passione Teatro On”: otto spettacoli fino a maggio per far rivivere la platea santateresina


I Sikilia riaccendono il “Val d’Agrò”: da ottobre al via la stagione teatrale

di Redazione | 12/09/2015 | CULTURA E SPETTACOLI

3333 Lettori unici

La conferenza di presentazione di "Passione Teatro On"

Il teatro “Val d’Agrò” di S. Teresa di Riva torna a rivivere ospitando a distanza di anni una stagione di spettacoli. L’iniziativa si deve alla Compagnia Sikilia di Cettina Sciacca, che ha voluto “ridare al teatro la sua giusta funzione, cioè quella di interagire con la comunità affinché possa tornare ad essere percepito come vivo e necessario”, portando in scena otto eventi, da ottobre a maggio, con la prima rassegna “Passione Teatro On: da una parola infiniti mondi”. Il programma è stato presentato oggi al “Val d’Agrò”nel corso di una conferenza stampa, moderata dalla giornalista Valeria Brancato, alla quale hanno preso parte la presidente dei Sikilia, Cettina Sciacca, il sindaco di S. Teresa di Riva, Cateno De Luca e il presidente regionale della Fita (Federazione Italiana Teatro Amatori) Santi Consoli. “Un progetto nato con tenacia e dedizione – ha spiegato Cettina Sciacca, che è anche direttore artistico dei Sikilia – perché crediamo fermamente nell’importanza del ruolo sociale e culturale che la nostra Compagnia riveste sul territorio e che, nel corso degli anni, ha instancabilmente perseguito. La passione per il teatro ci ha spinto verso un’ennesima sfida: riaprire il 'Val D’Agrò' ed organizzare una stagione teatrale varia ed interessante. Non è stato per nulla semplice – aggiunge – per tanti motivi di facile intuizione, ma il nostro intento è quello di riportare la gente davanti al sipario e creare un circuito di artisti, professionisti e non, di un certo livello che possano apportare benefici, credibilità e vanto al territorio, al teatro Val D’Agrò ed alla Compagnia Sikilia”.
Il sindaco De Luca ha confermato la vicinanza della sua amministrazione alla compagnia teatrale santateresina, “imbarcatasi in questa folle sfida”, evidenziando come il Comune punti ad agevolare il teatro e la cultura tramite la costruzione di un palatenda nel giardino di Villa Crisafulli-Ragno: “Accenderemo un apposito mutuo da 1,8 milioni ed entro fine anno contiamo di poter avviare la gara d’appalto” ha precisato il primo cittadino. Parole di elogio verso Cettina Sciacca e il suo gruppo anche da Santi Consoli, presidente regionale della Federazione Italiana Teatro Amatori a cui i Sikilia hanno recentemente aderito. “Passione Teatro On si preannuncia come una stagione di assoluto prestigio che trova il nostro pieno supporto – ha dichiarato alla platea composta da autorità civili, militari e religiose del comprensorio e da alcuni protagonisti dei singoli spettacoli. 

Il programma
“Passione Teatro On” al “Val d’Agrò” di S. Teresa prenderà il via il 24 e 25 ottobre
con lo spettacolo “Cose Nostre.it”, messo in scena dalla Compagnia del Gatto Blu, rappresentata stamane da Gino Astorina e composta da Francesca Agate, Nuccio Morabito, Luciano Messina e Pippo Marziale. Il 28 e 29 novembre toccherà ai Sikilia con “La Baronessa di Carini”, mentre il 19 e 20 dicembre l’arte catanese dell’Opera dei Pupi dei fratelli Napoli (presente alla conferenza stampa Fiorenzo Napoli) sarà sul palco con “La Natività di Gesù Bambino”. Il 23 e 24 gennaio toccherà a Totò Nocera con “Letizia Forever”, mentre il 27 e 28 febbraio saranno in scena al “Val d’Agrò” I Beddi (a rappresentarli stamane la voce Giampaolo Nunzio) con “L’armata dei pupi siciliani”. Il 19 e 20 marzo è in programma “Nessun altra mai” dei Querelle di Vincenzo Tripodo (anche lui presente alla conferenza stampa), seguito il 23 e 24 aprile dalla band Conqueror, rappresentata dal batterista Natale Russo, con “Conqueror suona De Andrè”. Chiude, il 28 e 29 maggio, lo spettacolo “Quasi un capolavoro” di Massimo Maugeri.
Gli spettacoli si terranno in due turni: il sabato alle 20.30 e la domenica alle 18.30. I Sikilia propongono una campagna abbonamenti per gli otto spettacoli inclusi nel cartellone teatrale, non escludendo, durante l’intera stagione teatrale, eventuali extra o spettacoli fuori programma. Sarà comunque possibile acquistare il biglietto di ingresso per ogni singolo spettacolo. Per informazioni è possiible rivolgersi ai numeri 339/2727905 o 345/3866790.

 

Più informazioni: sikilia  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.