Lunedì 22 Luglio 2019
Dal 3 al 5 luglio a Viagrande la seconda edizione del Festival sull'arte di strada


Torna il "Bò Buskers Festival", non solo circo contemporaneo

29/06/2015 | CULTURA E SPETTACOLI

1731 Lettori unici

Mancano pochi giorni alla seconda edizione del Bò Buskers Festival 2015, il Festival di Teatro di Strada e Circo Contemporaneo nato dalla collaborazione fra la Compagnia Joculares e Terra di Bò. Un ricchissimo programma di spettacoli coinvolgenti ed emozionanti, capaci di conquistare il pubblico di ogni età. Artisti di fama nazionale e internazionale si esibiranno nella magica location alle pendici dell’Etna, Villa Di Bella-La Terra di Bò (Via Garibaldi, 298), a Viagrande (Ct), trasformata per l’occasione in un villaggio delle arti in cui immergersi lasciandosi trasportare dalle suggestioni delle performance, dalla musica dal vivo e da tutte le novità che l’organizzazione ha riservato a questa speciale seconda edizione.Restando fedele alla formula che lo ha contraddistinto lo scorso anno, il Festival prosegue la sua esplorazione dell’universo del Circo contemporaneo (giocolieri, verticalisti, acrobati, performance aeree, spettacoli di fuoco, ecc.) e allarga la manifestazione inserendo spettacoli di teatro, commedia dell’arte, tango e persino nuoto sincronizzato.

Il programma 
Il Festival si svolgerà il 3, 4 e 5 luglio. I cancelli apriranno alle ore 18,00 per accogliere il pubblico dei più piccoli con spettacoli a loro dedicati: “L’universo delle Bolle” di Daniele Antonini (3 e 5 Luglio) e “Zampe-il circo della Terra” con la Compagnia Joculares e la regia di Adriano Aiello (4 Luglio), Iocus in “Il Gran Teatrino dei Burattini” (3-4-5 Luglio).
I bambini potranno inoltre mettersi alla prova in due laboratori creativi che accenderanno la loro fantasia: “I colori del cavolo” e “Per aria” tenuti dallo staff di Terra di Bò (ore 18,00 primo turno, ore 18,30 secondo turno) - info@laterradibo.org.
Dalle ore 20,00 in poi si alterneranno nelle diverse postazioni: Five Quartet Trio in “Bus stop”, Materiaviva performance in “Insieme da soli”, Mike Rollins in “Non è colpa mia”, Compagnia Circo Squilibrato in “Ludovico Dimezzato”, Circo Sonambulos in “Bene o male”, Lorenzo Ritondale in “People Juggling Show”, Teatri della Viscosa in “La fame”, Las Hermanas in “Sinonimi e contrari”, Samaki in “Dance the shoes”, Compagnia Ferro e Fuoco in “Domina nostra”. In piscina Acqua Show in “Gocce d’acqua”, nella zona ristorazione musica dal vivo con Antonio Aiello, Dario Greco, i The Folk Street band e ancora, lungo il percorso, le magiche note degli Steel in Sound.
L’angolo d’arte di Barbara Arnone con i suoi ritratti e le tele viventi di Graziana Allegra, il mercatino degli artigiani e tante altre soprese completano la nostra cornice. Vivrete l’emozione di un’esperienza travolgente: sorrisi, stupore, gioia all’insegna del meraviglioso e variegato mondo circense.

Più informazioni: bò buskers festival  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.