Sabato 24 Agosto 2019
Insieme al lui passano nei gruppi parlamentari forzisti i deputati Gullo e Rinaldi


Addio al Pd, Francantonio Genovese aderisce a Forza Italia

di Redazione | 07/12/2015 | POLITICA

1248 Lettori unici | Commenti 1

Francantonio Genovese

L’onorevole Francantonio Genovese, deputato alla Camera eletto tra le fila del Partito democratico, ha ufficializzato nella serata di oggi la sua adesione a Forza Italia. “Oggi con l'on. Mariella Gullo e Franco Rinaldi, ho incontrato il commissario regionale di Forza Italia Gianfranco Miccichè – scrive Genovese in una nota stampa diffusa dal parlamentare regionale Rinaldi –. Raggiunta l'intesa su un percorso comune, abbiamo manifestato l'intenzione di aderire ai gruppi parlamentari di Forza Italia. Nei prossimi giorni incontrerò le amiche e gli amici con i quali condividere il progetto. Diversi rappresentanti istituzionali mi hanno già manifestato di sentirsi coinvolti in questa nuova esperienza politica – prosegue Genovese. Avverto, comunque, insieme ai deputati messinesi il dovere di coinvolgere i riferimenti di sempre e tutti coloro che intendono abbracciare questo percorso”. Genovese e Gullo entrano dunque nel gruppo Forza Italia alla Camera dei Deputati, mentre Rinaldi tra i parlamentari Fi all'Ars. Significativo come sabato e domenica l'area "genovesiana" non abbia partecipato ai banchetti organizzati dal Pd a Messina per il nuovo tesseramento. Genovese, ex sindaco di Messina e primo segretario siciliano del Pd, si era autosospeso dal partito. È tornato in libertà il 27 novembre scorso dopo 18 mesi di detenzione tra carcere e domiciliari, in seguito all'arresto nell'ambito dell'inchiesta "Corsi d'oro" sulla gestione di alcuni enti di formazione professionale, per la quale è sotto processo. Per lui il Tribunale di Messina, revocando per cessazione dei termini la misura degli arresti domiciiari disposta l'1 agosto, ha stabilito l'obbligo di dimora a Messina. 


COMMENTI

Pippo Sturiale | il 08/12/2015 alle 19:23:03

Il PD così migliora ... FI resta la stessa ... ma restano lontani dalla gente ... sicuramente non dalle loro tasche! Meditate gente, meditate.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.