Sabato 24 Agosto 2019
Deteneva le deleghe a Pubblica Istruzione, Beni culturali e Servizi sociali


Casalvecchio Siculo. Si è dimesso l’assessore Lina Puglisi

di Andrea Rifatto | 14/12/2015 | POLITICA

1350 Lettori unici

L'ex assessore Lina Puglisi

La Giunta comunale di Casalvecchio Siculo ha perso oggi un suo componente. L’assessore Lina Puglisi ha infatti rassegnato le dimissioni dalla carica rimettendo nelle mani del sindaco Marco Saetti le deleghe a Pubblica Istruzione, Beni culturali e Servizi Sociali, che deteneva sin dalla sua nomina avvenuta il 17 giugno 2013, all’indomani della vittoria alle elezioni amministrative del 9 e 10 giugno dello stesso anno. L’ormai ex assessore Puglisi, originaria di S. Teresa di Riva, alla sua prima esperienza politica, ha spiegato la scelta legandola a motivi di famiglia e impegno lavorativo. La Giunta comunale casalvetina rimane dunque per il momento formata dal sindaco Saetti, dal suo vice Carmelo Palella, con delega a Bilancio, Finanze, Personale e Viabilità, e dagli assessori Salvatore Santoro (Agricoltura, Foreste, Lavori Pubblici, Cimiteri e Beni ambientali) e Daniele Brancato (Turismo, Sport, Spettacolo e Igiene e Sanità), quest’ultimo subentrato il 1° settembre 2014 ad Ornella Muscolino, dimessasi dall’Esecutivo nell’agosto dello scorso anno per motivi di lavoro. Avvicendamento che durante la campagna elettorale era stato concordato per metà mandato ma è stato invece anticipato.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.