Mercoledì 13 Novembre 2019
I due gruppi lavorano a un progetto comune. Da definire candidature e ruoli


Elezioni Sant'Alessio, accordo tra il sindaco Fichera e il "rivale" Fleres

di Andrea Rifatto | 29/04/2017 | POLITICA

3029 Lettori unici

Concetto Fleres e Rosanna Fichera

Intesa raggiunta tra il sindaco Rosanna Fichera e Concetto Fleres, il cui gruppo è attualmente all’opposizione in Consiglio comunale, in vista delle elezioni amministrative dell’11 giugno a Sant'Alessio Siculo. Come ipotizzato nelle scorse settimane, i due hanno formalizzato un accordo per dare vita a una compagine che si proporrà alla guida del paese. Il sindaco, che nel corso della legislatura ha perso quasi tutti i pezzi della sua maggioranza e non era intenzionata a ricandidarsi, ha trovato nel “rivale” Fleres, che alle elezioni del 2012 si piazzò secondo dietro alla lista che vinse la competizione, un alleato che garantirà a quel che resta della maggioranza uscente di rimanere sulla scena politica, vista l’impossibilità di riproporsi alla cittadinanza con un proprio schieramento nel segno della continuità. I due gruppi capeggiati da Fichera e Fleres hanno evidenziato che “intendono condividere obiettivi e percorsi comuni per i prossimi anni” e che è loro intenzione “iniziare un comune impegno rinnovando e indicando un percorso politico credibile e affidabile, nella convinzione che la coerenza, la costanza e la lealtà siano valori indiscutibili per il rispetto della volontà del cittadino che democraticamente si reca alle urne”. I due gruppi politici al centro dell’accordo “credono in una convinta partecipazione di idee, proposte e progetti che pervengano dai singoli cittadini, convinti che il futuro del nostro paese si costruisce con il contributo di tutti e che l’impegno quotidiano sia lo strumento necessario per far progredire S. Alessio”.

“Una stretta di mano è stata sufficiente per sancire l’impegno comune verso le amministrative – spiega Fleres – e nei prossimi giorni ufficializzeremo i dettagli dell’accordo. In lista ci saranno sicuramente i consiglieri della minoranza uscente (attualmente formata da Giuseppe Riggio, Daniela Carnabuci, Onofrio Moschella e Pietro Trovato) o loro rappresentanti e altri elementi che fanno capo a me. Il sindaco Fichera non ha ancora sciolto la riserva ma sicuramente avrà i suoi rappresentanti per il Consiglio che per la Giunta”. “Il mio gruppo appoggerà Concetto Fleres alle elezioni di giugno – commenta il sindaco uscente – e sicuramente punterò su qualcuno che sarà in lista”. Parole che sembrano quindi escludere una candidatura in prima persone della Fichera, che potrebbe invece andare in Giunta in caso di vittoria ed essere rappresentata per la carica di consigliere dall’attuale vicepresidente del Consiglio Nunziata Cannavò e da altri esponenti della maggioranza uscente, come Donatella Molino e Antonella Papa. 

Sul fronte opposto il candidato a sindaco sarà Giovanni Foti, che sfidò Fleres già alle Amministrative del 2002 vincendo la corsa a sindaco. A sostenerlo anche il gruppo di Franco Santoro, con quest'ultimo che in caso di vittoria dovrebbe ricoprire la carica di vicesindaco, rappresentato in lista da Nino Lo Monaco e Alessandra Marisca. Gli altri probabili candidati al Consiglio sono Giuseppe Pasquale, Rosario Trischitta, Giampaolo Mercurio, Pina Basile, Alessio Fichera, Virginia Carnabuci e Domenico Aliberti. 

Più informazioni: amministrative 2017 sant'alessio  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.