Lunedì 18 Febbraio 2019
Nominato dal sindaco Di Cara dopo la morte improvvisa avvenuta a dicembre


Forza d'Agrò, Giorgio Chillemi nuovo assessore al posto di papà Fiorino

di Andrea Rifatto | 24/01/2019 | POLITICA

1040 Lettori unici

Il nuovo assessore Giorgio Chillemi

Sarà sempre un Chillemi a rivestire la carica di assessore nella Giunta comunale di Forza d'Agrò. Questa mattina il sindaco Fabio Di Cara ha infatti nominato Giorgio Chillemi, figlio del compianto Fiorino, scomparso improvvisamente l'8 dicembre scorso all'età di 70 anni a causa di un infarto fulminante, come componente dell'esecutivo da lui guidato. Il nuovo assessore, 42 anni, rimarrà in carica per meno di sei mesi nell'ultima parte di legislatura, visto che a Forza d'Agrò si tornerà alle urne in primavera per il rinnovo delle cariche amministrative. Fiorino Chillemi deteneva le deleghe a Pubblica Istruzione, Igiene e Sanità e Commercio e le stesse sono state affidate al figlio. "Ho ritenuto che Giorgio fosse l'unica persona che potesse prendere il posto di Fiorino - commenta il sindaco Fabio Di Cara - figura insostituibile nella mia Giunta, una persona con la quale ho condiviso dieci anni di politica senza mai screzi o divergenze di vedute. Sarebbe stato un atto poco delicato, quindi, nominare un'altra persona. Giorgio ha accettato la mia proposta e ritengo abbia lo spirito giusto per fare bene. Sarà in Giunta fino a fine mandato per questo ultimo scorcio di mandato".


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.