Venerdì 18 Ottobre 2019
Il gruppo chiede risposte al sindaco e all'Amministrazione su diverse questioni


Furci Siculo. Interrogazioni della minoranza su parcheggi, segnaletica e spiaggia

17/06/2016 | POLITICA

1566 Lettori unici

I consiglieri Cocuccio, Vita, Rigano, Moschella e Trimarchi

Il gruppo consiliare di minoranza di Furci Siculo ha presentato oggi tre interrogazioni indirizzate al sindaco Sebastiano Foti, e per conoscenza al presidente del Consiglio Gianluca Di Bella, per avere risposte in merito a diverse questioni che riguardano la comunità furcese. Nel primo documento il capogruppo Francesco Rigano e i consiglieri Francesco Moschella, Pietro Trimarchi, Chiara Cocuccio e Sarah Vita hanno chiesto al primo cittadino e alla sua Amministrazione i tempi per il ripristino della segnaletica orizzontale sulla via IV Novembre, lavoro che verrà svolto da una ditta esterna, “visto – scrivono – che dopo circa un mese dal rifacimento del manto stradale ancora non si è provveduto e che con l’assenza degli attraversamenti pedonali si mette a rischio l’incolumità dei cittadini, oltre al fatto che gli stalli per disabili, vista la mancanza di un adeguata segnaletica verticale, vengono occupati da chiunque”. Nella seconda interrogazione la minoranza di Furci ha posto l’attenzione sull’istituzione della aree con sosta a pagamento, previste nelle vie Caio Duilio e IV Novembre (lato mare): “Visto che questa Amministrazione darà in gestione i parcheggi a pagamento, che la stagione estiva è ormai sopraggiunta, che l’aumento della popolazione durante il periodo estivo non garantirebbe parcheggi sufficienti ai nostri cittadini e che non essendoci una regolamentazione dei parcheggi i commercianti soffrono di una carenza di parcheggi per i propri clienti – fanno notare Rigano, Moschella, Trimarchi, Cocuccio e Vita – chiediamo di conoscere le intenzioni del sindaco e dell’Amministrazione comunale riguardo i parcheggi a pagamento della Via IV Novembre ed in particolare chi gestirà il servizio e quando entrerà in funzione”. Nell’ultimo documento protocollato in municipio l’opposizione furcese, considerato che la stagione estiva è ormai iniziata e che la presenza di bagnanti sulla spiaggia è cospicua, interroga il sindaco Sebastiano Foti “per conoscere i tempi di realizzazione delle rampe di accesso alla spiaggia, la collocazione delle passerelle di accesso per diversamente abili, il ripristino delle docce e la collocazione dei bidoni per la raccolta rifiuti, anche sulla spiaggia”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.