Domenica 22 Settembre 2019
Al lavoro il riconfermato Costa. Curcuruto presidente del Consiglio, Gullotta vice


Letojanni, giurano sindaco e consiglieri. Nominata la giunta con Riccobene vicesindaco

di Andrea Rifatto | 30/06/2017 | POLITICA

3092 Lettori unici | Commenti 1

Sindaco, assessori e consiglieri comunali

Pienamente operativi i nuovi organi amministrativi del comune di Letojanni. Dopo le Amministrative dell’11 giugno che hanno visto riconfermato il sindaco uscente Alessandro Costa, si è insediato il Consiglio comunale ed è stata nominata la Giunta. In Aula hanno fatto ingresso per il gruppo di maggioranza "Letojanni domani" Giusy Risini (presidente provvisorio in quanto consigliere anziano), Francesca Gullotta, Teresa Rammi, Carmelo Lombardo, Salvatore Curcuruto, Giuseppe Curcuruto e Cateno Ruggeri. Dopo il giuramento, si sono dimessi Rammi e Lombardo, nominati assessori, che hanno lasciato il posto ad Emanuele Savoca e Giovanni Interdonato, mentre l’unico rimasto fuori è Domenico Serranò. Sugli scranni riservati all’opposizione hanno preso posto Marilena Bucceri, candidato sindaco giunto secondo e i primi due eletti della lista "Come un'onda”, Marina Scimone e Fabio Cicala. Presidente è stato eletto Salvatore Curcuruto con sette voti, mentre tre preferenze sono andate a Bucceri: “Un incarico che mi onora e mi gratifica – ha commentato il neo presidente – i cittadini si aspettano tanto e non li deluderemo. Il buon risultato della minoranza merita rispetto”. Vicepresidente è stata eletta Francesca Gullotta con sette preferenze (tre a Cicala): “Sono stata sui banchi di opposizione per cinque anni e spero che da parte vostra possano giungere degli stimoli”- ha detto rivolgendosi al gruppo “Come un’onda”. Il sindaco Alessandro Costa, dopo il giuramento, ha sottolineato come non mancheranno i momenti difficili che saranno superati con il sostegno dei consiglieri e dei cittadini. Marilena Bucceri ha annunciato che la minoranza avrà un ruolo di controllo ma anche costruttivo. 

La nuova giunta comunale è formata da Antonio Riccobene, vicesindaco con deleghe a Bilancio-Finanze- programmazione e società partecipate, Igiene e Sanità, Attività produttive, Politiche giovanili e delle Terza Età, Rapporti con le associazioni, Promozione e iniziative sportive; Teresa Rammi, che si occuperà di Rapporti con consorzi, unioni e Consiglio comunale, Politiche sociali, Attuazione del programma, Beni confiscati, Comunicazione, legalità e trasparenza, Servizi legali e Contenzioso, Cultura, Pubblica Istruzione; a Carmelo Lombardo sono state affidate le deleghe a Viabilità e Trasporti, Polizia municipale, Patrimonio e Servizi tecnico-manutentivi, Verde pubblico, Urbanistica, Edilizia sportiva, Autoparco, Personale, Politiche del mare, Ambiente. Il primo cittadino si occuperà personalmente di Infrastrutture, Protezione civile e Turismo.


COMMENTI

Gammauta Antonino | il 30/06/2017 alle 18:32:00

Congratulazioni al ri.neo sindaco e a tutti i suoi collaboratori.....vi auguro un buon lavoro sereno e costruttivo.........un simpatizzante Gammauta Antonino

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.