Sabato 21 Settembre 2019
Schermaglie in aula tra maggioranza e minoranza sull'immediata esecutività della delibera


Limina. Voto unanime per il revisore dei conti: eletto Franco Lo Turco

di Filippo Brianni | 23/06/2015 | POLITICA

1309 Lettori unici

Il nuovo revisore Franco Lo Turco

Sarà il liminese Franco Lo Turco a ricoprire il ruolo di revisore dei conti al Comune di Limina. Il Consiglio comunale ha infatti deciso di affidare l’incarico al 40enne commercialista del borgo collinare, che collabora anche con uno studio di Messina. La votazione svoltasi venerdì scorso ha messo d’accordo maggioranza ed opposizione, che a scrutinio segreto hanno fatto convergere su Lo Turco i dodici voti dell’assemblea. Stavolta, quindi, il professionista liminese cel’ha fatta, mentre tre anni fa venne votato dalla sola minoranza e fu superato da Santo Amoroso, scelto dalla maggioranza. Non sono perà mancate le schermaglie in aula. La maggioranza ha voluto convocare il Consiglio con urgenza, per avere il revisore dei conti operativo in questa fase di predisposizione del bilancio. La minoranza avrebbe preferito invece la procedura ordinaria, considerato che era già nota da tre anni la data di rielezione del revisore e la proposta di delibera del sindaco era stata esitata ai primi di maggio. In mezzo, come si ricorderà, ci sono state anche le elezioni amministrative. L’opposizione ha quindi votato contro la dichiarazione di immediata esecutività della delibera, che è passata con gli otto voti del gruppo “uniti per un futuro migliore”. Un voto, quello di “Rinnovamento Liminese”, che il vice capogruppo di maggioranza, Antonio Saglimbeni, ha definito “una presa in giro o tantomeno illegittimo”. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.