Martedì 22 Ottobre 2019
Il sindaco D'Amore ha lasciato in carica solo il suo vice Leonardo Salvatore Longo


Mongiuffi Melia. Turnover in Giunta, nominati tre nuovi assessori

di Andrea Rifatto | 10/02/2016 | POLITICA

1852 Lettori unici

Il sindaco con i neo assessori e gli uscenti

Cambi all’interno della Giunta comunale di Mongiuffi Melia. Oggi il sindaco Rosario D’Amore ha infatti nominato tre nuovi assessori dopo le dimissioni rassegnate in mattinata da Salvatore Intilisano (che ricopre la carica di consigliere), Giovanni Luca Cingari, membri dell’Esecutivo cittadino insediatosi all’indomani delle elezioni amministrative del giugno 2013, e da Sebastiana Marcella Ardizzone, vicepresidente del Consiglio comunale divenuta assessore nell’ottobre 2014 in seguito alla revoca dell’incarico a Ida Concetta Saoca. In Giunta entrano Gianmarco Siligato, Beatrice Mazzullo e Sergio Catalano: quest’ultimo è stato eletto nel 2013 come componente del Civico consesso. Rimane invece al suo posto il vicesindaco Leonardo Salvatore Longo, che detiene le deleghe ad Acquedotto, Pubblica Illuminazione, Protezione civile, Servizi cimiteriali. Le nuove nomine rientrano in un turnover programmato già da tempo e non sono frutto, dunque, di dissidi all’interno della compagine alla guida del piccolo centro della Valle del Ghiodaro. “Si tratta del proseguimento dell'attività amministrativa – spiega il sindaco di Mongiuffi Melia – con i nuovi che saranno comunque seguiti e supportati dagli uscenti, che rimarranno nella squadra dell'Amministrazione e trasmetteranno la loro esperienza ai nuovi assessori, tre persone giovani che sono sicuro opereranno al meglio”. Il primo cittadino ha azzerato le deleghe conferite in precedenza ai componenti della sua Giunta, riservandosi di procedere all’assegnazione delle stesse con successivo provvedimento.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.