Venerdì 15 Novembre 2019
Consegnato ai cittadini un opuscolo con le proposte del circolo


S. Teresa. Il Pd in piazza sulla questione rifiuti

di Andrea Rifatto | 21/06/2013 | POLITICA

1921 Lettori unici

S. TERESA. Il circolo del Partito Democratico di S. Teresa di Riva ha incontrato la cittadinanza, in piazza V Reggimento Aosta, per illustrare ai cittadini le proposte elaborate in merito alla gestione dei rifiuti solidi urbani. E’ stato distribuito un opuscolo informativo contenente le idee e le possibili soluzioni per far sì che i rifiuti diventino una risorsa per la comunità e non solo un gravoso costo. Il Pd si è detto contrario alla riapertura della discarica di contrada Ligoria per il conferimento indistinto dei rifiuti ed ha avanzato diverse proposte, a partire dalla eliminazione dei cassonetti lungo le vie cittadine e la predisposizione di una piano di raccolta dei rifiuti porta a porta, con un calendario diversificato in base alla tipologia di rifiuto, all’attivazione di un impianto di compostaggio comunale o comprensoriale per il trattamento dei rifiuti organici, alla nascita di un meccanismo di premialità per gli utenti virtuosi al fine di ottenere riduzioni in bolletta. I rappresentanti del locale circolo hanno chiesto inoltre l’attivazione della consulta comunale per l’ambiente, prevista dallo Statuto Comunale, ed una campagna di informazione nelle scuole, al fine di sensibilizzare anche i più giovani alla raccolta differenziata ed al sistema porta a porta. Presenti all’incontro il segretario del circolo Angelo Casablanca, esponenti del direttivo, tesserati e simpatizzanti, il consigliere comunale Sebastiano Pinto e semplici cittadini interessati a conoscere meglio i progetti elaborati dal Partito Democratico.

Più informazioni: rifiuti  pd santa teresa  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.