Venerdì 13 Dicembre 2019
Sabato il deputato del Pd illustrerà le sue proposte a Messina e a Nizza di Sicilia


No Porcellum, Roberto Giachetti incontra i cittadini siciliani

12/11/2013 | POLITICA

1539 Lettori unici

Sabato 16 novembre il deputato del Partito Democratico e vicepresidente delle Camera dei Deputati Roberto Giachetti arriverà in Sicilia per incontrare iscritti e simpatizzanti del Pd. Alle 16.30 sarà a Messina nei locali dell’ex chiesa di S. Maria Alemanna, mentre alle 18.00 sarà a Nizza di Sicilia presso l’aula consiliare. Si discuterà dell’attività del Partito Democratico e dell’iniziativa per l’abolizione dell’attuale legge elettorale, il cosidetto “porcellum”, che il deputato romano sta portando avanti da alcuni mesi, anche attuando scioperi della fame per sollecitare il Parlamento ad approvare una nuova legge elettorale. Lo scorso 28 maggio una mozione promossa da Giachetti e sottoscritta da un centinaio di deputati fu bocciata dalla Camera. La mozione invitava il governo ad abolire il “porcellum” così da far tornare in vigore – ammesso che fosse costituzionalmente possibile – la legge elettorale maggioritaria precedente, il cosiddetto “Mattarellum”. La mozione fu votata dai deputati di SEL e del M5S, più lo stesso Giachetti e Martino del PdL. Pd e PdL votarono contro su richiesta dello stesso Letta, secondo cui bisognava lasciare che la maggioranza trovasse un accordo complessivo sulle riforme istituzionali, legge elettorale compresa.
 Il 31 ottobre scorso Giachetti ha organizzato il "No Porcelum Day", una giornata che ha coinvolto tutti coloro che vogliono seriamente mobilitarsi per l'abolizione dell'attuale legge elettorale.
Roberto Giachetti ha iniziato a fare politica nei movimenti studenteschi e poi a 18 anni nel Partito Radicale, fino al 1989. Successivamente ha aderito ai Verdi ed è stato eletto come consigliere circoscrizionale a Roma. Dal 1993 al 2001 è stato prima capo della Segreteria e poi Capo di Gabinetto del Sindaco di Roma Francesco Rutelli. Tra i fondatori de La Margherita, nel 2001 ne diviene Segretario cittadino di Roma e viene eletto per la prima volta alla Camera dei deputati. Viene confermato alle elezioni politiche del 2006 nelle liste dell'Ulivo ed alle elezioni politiche del 2008 nelle liste del Partito Democratico. Nella XV e XVI legislature è Segretario d'Aula per il proprio gruppo. Il 21 marzo 2013 viene eletto Vicepresidente della Camera dei Deputati per il Pd con 253 preferenze.

Più informazioni: roberto giachetti  pd  pd messina  pd nizza di sicilia  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.