Sabato 24 Agosto 2019
Presentata una mozione per sollecitare l'Amministrazione alla manutenzione dei plessi cittadini


Roccalumera. Scuole poco sicure, la minoranza chiede interventi urgenti

di Redazione | 12/03/2015 | POLITICA

1472 Lettori unici

La scuola Primaria di Allume

Edifici scolastici più sicuri e funzionali per garantire la sicurezza degli studenti e il rispetto delle normative, senza attendere l’erogazione di finanziamenti. È quanto chiede il gruppo di minoranza consiliare di Roccalumera, che ha presentato una mozione urgente al sindaco Gaetano Argiroffi, agli assessori Elio Cisca (Lavori pubblici) e Miriam Asmundo (Pubblica Istruzione) e al presidente del Consiglio comuale Antonio Garufi, chiedendo la programmazione di interventi di manutenzione e messa in sicurezza dei plessi cittadini, alla luce anche di un episodio avvenuto alla fine di febbraio alla scuola Primaria di Allume. “Nel plesso in questione – scrivono in una nota il capogruppo Rita Corrini e i consiglieri Giuseppe Melita, Maria Grazia Saccà, Antonella Totaro e Mauro Sparacino – durante le ore di lezione si è verificata la rottura del vetro di una porta posta sul cortile interno dell’edificio: fatto che fortunatamente non ha avuto conseguenze per gli alunni, causando solo tanto spavento, ma che avrebbe potuto avere esiti più gravi”. Secondo il gruppo di opposizione ciò è sintomo di come sia urgente effettuare degli interventi “per ottemperare agli adempimenti previsti dalla normativa vigente in materia di sicurezza, almeno per quanto riguarda la sostituzione degli infissi i cui vetri non risultano infrangibili e non sono conformi”. Sotto la lente di ingrandimento anche altri interventi necessari per i plessi della Primaria di Allume e della scuola dell’Infanzia Sciglio, come l’eliminazione dei dislivelli nella pavimentazione del cortile, la riparazione dell’intonaco esterno con particolare attenzione ai cornicioni e la verifica della tubazione di gas non più in uso. “Negli anni passati i plessi della Primaria di Roccalumera centro e della scuola secondaria di primo grado sono stati destinatari di interventi migliorativi – ricordano i consiglieri – e prossimamente in quest’ultima saranno avviati lavori a seguito di finanziamenti già ottenuti, mentre nei plessi della di Allume e Sciglio non risultano finanziati interventi a breve termine”.
La minoranza roccalumerese esorta dunque l’Amministrazione comunale affinché si operi sollecitando l’Ufficio tecnico comunale ad effettuare un sopralluogo in tutti gli edifici scolastici del paese, con una puntuale ricognizione degli interventi da eseguire per l’adeguamento degli stessi alla normativa vigente, con la relativa quantificazione della spesa:  “Nell’immediato – conclude la nota – riteniamo si debba provvedere alla messa in sicurezza della Primaria di Allume e del plesso dell’Infanzia di Sciglio per scongiurare fonti di pericolo per gli alunni”.

Più informazioni: minoranza roccalumera  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.