Martedì 22 Ottobre 2019
Presentata una mozione per sollecitare interventi di messa in sicurezza dell'alveo


Roccalumera. Torrente Allume a rischio, l'allarme della minoranza

di Redazione | 22/01/2015 | POLITICA

1217 Lettori unici

Il torrente Allume

Il gruppo consiliare di minoranza di Roccalumera ha presentato oggi una mozione indirizzata al sindaco, agli assessori alla Protezione civile e Servizi tecnico-manutentivi e al presidente del Consiglio comunale, chiedendo interventi urgenti per la messa in sicurezza del torrente Allume. La situazione del corso d’acqua – scrivono il capogruppo Rita Corrini e i consiglieri Giuseppe Melita, Maria Grazia Saccà, Antonella Totaro e Mauro Sparacino – genera preoccupazione nella popolazione, che teme il verificarsi di straripamenti qualora ci fossero piogge di media-alta intensità, considerato lo stato di sovralluvionamento del letto del torrente”. Il gruppo, infatti, ha riscontrato in più punti dell’alveo una situazione di potenziale pericolo, con particolare riferimento alla parte immediatamente a monte dell’autostrada fino all’attraversamento della Ss 114, dove secondo l’opposizione roccalumerese un’eventuale tracimazione causerebbe danni alla viabilità oltre che alle abitazioni site nelle immediate vicinanze. “In corrispondenza del viadotto autostradale – sottolineano i cinque consiglieri – il letto del torrente è quasi a livello della tubazione di deflusso delle acque piovane convogliate dalla vicina autostrada e basta poco per far sì che la stessa tubazione venga ostruita”. Una situazione giudicata inammissibile, in quanto a seguito di forti precipitazioni la discesa di grandi quantità di acqua e detriti potrebbe causare eventi alluvionali, con rischio e pericolo per la pubblica e privata incolumità. “Perché l’Amministrazione comunale – prosegue la nota – non si è preoccupata di intervenire per lo svuotamento dell’alveo in maniera programmata e preventiva al fine di scongiurare situazioni di pericolo?”. Considerato lo stato di potenziale rischio, la minoranza ha presentato una mozione, “per discutere e per dare risoluzione alla questione, poiché è quantomeno urgente prospettare interventi risolutivi in funzione del pericolo a cui sono esposti i residenti, dando priorità assoluta agli interventi in corrispondenza del centro abitato e degli attraversamenti carrabili”. Il documento impegna il sindaco e la Giunta ad attivare gli uffici affinché relazionino per iscritto sulla problematica e a prospettare soluzioni e relativi impegni economici in maniera graduata in funzione del pericolo e del rischio a cui sono esposti i cittadini residenti nelle immediate vicinanze del torrente Allume. "Invitiamo il sindaco – concludono gli esponenti della minoranza – quale autorità locale di Protezione civile, ad adottare senza indugio i provvedimenti necessari per risolvere la problematica segnalata". La minoranza ha chiesto che la mozione venga inserita all’ordine del giorno e discussa con urgenza della prossima seduta di Consiglio comunale.

Più informazioni: minoranza roccalumera  torrente allume  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.