Domenica 25 Agosto 2019
L'assessore al Bilancio, Giuseppe Bartorilla, rassicura per evitare allarmismi


S. Alessio, mancata segreteria con Graniti: "Il Piano di riequilibrio non va modificato"

di Redazione | 17/02/2017 | POLITICA

1232 Lettori unici

L'assessore al Bilancio Giuseppe Bartorilla

In merito alla notizia sulla mancata stipula della convenzione per la gestione associata della segreteria comunale tra i Comuni di Sant’Alessio Siculo e Graniti, riportata nell’articolo “Sant’Alessio, salta la segreteria associata con Graniti: “Hanno agito senza alcun accordo”, pubblichiamo le precisazioni dell’assessore al Bilancio di Sant’Alessio, Giuseppe Bartorilla.

“Bisogna innanzitutto evidenziare che la convenzione di segreteria non rappresentava e non rappresenta un documento propedeutico al piano di riequilibrio finanziario pluriennale, in quanto nello stesso e nel relativo bilancio di previsione, regolarmente approvati, risulta essere stanziata, per l’intera durata, la somma occorrente per fare fronte alla spesa per un segretario comunale a tempo pieno, con riferimento alla fascia di appartenenza. Quanto sopra risulta essere di fondamentale importanza e deve essere sottolineato e detto a chiare lettere, anche al fine di evitare l’insorgere di inutili e strumentali allarmismi. Pertanto nessuna rimodulazione del piano va effettuata. È chiaro ed evidente che l’eventuale convenzione della segreteria comunale migliorerebbe ulteriormente gli obiettivi del piano stesso. In ogni caso, anche con il segretario comunale a tempo pieno, la riduzione della spesa corrente nel suo complesso viene ampiamente garantita".

"Quanto poi alle dichiarazioni rese dal sindaco del Comune di Graniti – prosegue Bartorilla – mi limito semplicemente a sottolineare che quest’ultimo è stato presente più volte presso il Comune di S. Alessio, anche alla presenza del segretario comunale, ed ha ripetutamente manifestato la Sua disponibilità a convenzionare il servizio di segreteria al 50%, con il Comune di Graniti Capofila, in quanto il Comune di S. Alessio a giugno andrà ad elezioni. Il fatto di aver cambiato improvvisamente idea, molto probabilmente per Sue problematiche politiche interne e non solo, rappresenta un danno soltanto per il Segretario Comunale Dott.ssa Antonella Li Donni, la quale, purtroppo, a giugno 2017 rischierà di rimanere senza Comune. Mi riservo, in ogni caso, di affrontare la questione nella sede istituzionale e cioè in Consiglio comunale”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.