Domenica 25 Agosto 2019
Accusata di inadempienze. Presentata una proposta di deliberazione consiliare


S. Teresa, minoranza attacca presidente del Consiglio: "Costituisca le commissioni"

di Redazione | 11/12/2017 | POLITICA

1172 Lettori unici

Il gruppo "Insieme per cambiare"

Una gravissima inadempienza della presidente del Consiglio comunale, che quale organo istituzionale a ciò deputato fino ad oggi, pur essendo trascorsi parecchi mesi dall’insediamento, non ha ritenuto di dare completa esecuzione al Regolamento del Consiglio ed allo Statuto dell’Ente. Il gruppo consiliare di minoranza “Insieme per cambiare” di S. Teresa di Riva non usa mezzi termini e attacca il massimo esponente dell’assemblea cittadina, Domenica Sturiale, lamentando come non abbia proposto al Consiglio comunale la costituzione delle commissioni consiliari permanenti. L’opposizione ha presentato una proposta di deliberazione da sottoporre al Civico consesso affinché vengano costituite le commissioni, “organi interni ed articolazioni del Consiglio stesso che devono esercitare le funzioni concorrendo ai compiti di indirizzo e di controllo politico-amministrativo del detto organo – scrivono il capogruppo Antonio Scarcella e i consiglieri Carmelo Casablanca, Giuseppe Migliastro e Lucia Sansone – mediante la valutazione preliminare degli atti di programmazione e pianificazione operativa e finanziaria e l’approfondimento dei risultati periodici del controllo della gestione corrente e degli investimenti”. Il gruppo di minoranza ha così deciso di proporre la costituzione delle commissioni “rendendosi operativo visto il perdurare di tale gravissimo stato di inadempienza ed inerzia del presidente e dell’attuale maggioranza consiliare, al fine di poter permettere al Consiglio comunale di operare legittimamente e nel pieno rispetto del Regolamento e dello Statuto”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.