Sabato 19 Ottobre 2019
L'ex assessore provinciale in pole per la candidatura a sindaco nel 2018


Taormina. Assegnate le deleghe, D’Agostino vicesindaco

di Redazione | 30/06/2015 | POLITICA

1380 Lettori unici

Eligio Giardina e Mario D'Agostino

Dopo la nomina della nuova Giunta, ufficializzata lo scorso 16 giugno, il sindaco di Taormina, Eligio Giardina, ha assegnato le deleghe agli assessori del suo esecutivo, designando anche il nuovo vicesindaco. Ruolo, quest’ultimo, che sarà ricoperto dell’ex assessore provinciale Mario D’Agostino, a cui sono andate le deleghe a Politiche sociali (Sanità, Terza Età, Politiche Giovanili, Welfare), Programmazione Innovazioni e Risorse tecnologiche, Patrimonio, Partecipate, Protezione civile, Sport. Salvatore Cilona si occuperà di Bilancio e Finanze, Turismo e Spettacolo, Vivibilità e Accoglienza, Viabilità, Polizia municipale, Mobilità e Trasporti, Contenzioso; a Pina Raneri sono state assegnate le deleghe a Personale e Risorse umane, Pari Opportunità, Cimitero Politicche ambientali e del Verde Pubblico, Arredo Urbano, Pubblica Istruzione, Servizi educativi (infanzia, scolastici), Decentramento. Gaetano Carella, infine, si ocucperà di Urbanistica e Lavori pubblici, Manutenzione, Servizi di rete (metano, acquedotto, fognatura) Infrastrutture strategiche, Attività economiche e produttive (commercio, artigianato e agricoltura). Il primo cittadino Giardina ha deciso invece di riservare alla propria diretta competenza Ecologia, Coordinamento immagine e Grandi eventi. Il neovicesindaco D’Agostino viene dato già come prossimo candidato sindaco alle elezioni del 2018, mentre nella nuova Giunta, la terza in due anni, l’unico riconfermato è Gaetano Carella, dopo il defenestra mento di Ivan Gioia e Antonio Lo Monaco, mentre Alessandra Caruso aveva già lasciato la Giunta dimettendosi il 19 aprile scorso.

Più informazioni: politica taormina  mario d'agostino  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.