Giovedì 24 Gennaio 2019
Il consigliere di minoranza di Antillo copre il posto rimasto vacante da due anni


Unione dei Comuni, il Consiglio torna al completo con l'arrivo di Bongiorno

di Andrea Rifatto | 14/12/2018 | POLITICA

371 Lettori unici

Il consigliere Salvatore Bongiorno

Dopo due anni di vuoto anche la minoranza consiliare di Antillo ha il suo rappresentante nel Consiglio dell’Unione dei Comuni Valli Joniche dei Peloritani. Il gruppo ha infatti designato Salvatore Bongiorno, che nella prossima seduta potrà così insediarsi nell’assemblea dell’ente sovracomunale. Un’elezione che chiude due anni travagliati, che hanno visto Antillo rappresentato solo dalla consigliera di maggioranza Shane Palella, in quanto l’esponente di minoranza eletto a luglio 2016 dal Consiglio antillese, Giuseppe Muscolino, si era subito dimesso senza mai insediarsi all’Unione dei Comuni, dove a seguito delle assenze di novembre 2016, febbraio e settembre 2017 è di fatto decaduto. “Ringrazio i colleghi consiglieri e il gruppo “Uniti Per Antillo” per la fiducia – commenta Bongiorno – sono onorato di rappresentare la mia comunità al Consiglio dell’Unione, che solleciterò subito per riformare la Consulta Giovani, organo importante per entrare in sinergia con le scuole e le associazioni giovanili del comprensorio e organizzare iniziative per il territorio”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.