Giovedì 22 Agosto 2019
Eletto all’unanimità, entra nell’assemblea dopo le dimissioni Raluca Sandra


Unione Valli Joniche, da Furci arriva il consigliere Giovanni Curcuruto

di Andrea Rifatto | 25/10/2016 | POLITICA

1079 Lettori unici

Giovanni Curcuruto

È Giovanni Curcuruto il nuovo rappresentante di maggioranza di Furci Siculo all’interno del Consiglio dell’Unione dei Comuni delle Valli Joniche dei Peloritani. L’elezione è avvenuta oggi pomeriggio nell’assemblea consiliare furcese, dove il consigliere, indicato dal suo gruppo di riferimento, è stato scelto all’unanimità con votazione palese dai 14 consiglieri comunali presenti. Curcuruto prenderà il posto di Raluca Sandra (assente alla seduta di oggi), dimessasi dal Consiglio dell’ente sovracomunale il 7 ottobre scorso, poche ore prima della seduta nella quale era stata posta all'ordine del giorno la sua surroga, poi saltata in quanto le dimissioni annunciate il 15 settembre non erano state presentate ufficialmente.  Il neo componente dell’assemblea dell’Unione si insedierà nella seduta che il presidente Francesco Moschella convocherà per il prossimo 7 novembre, insieme ai nuovi consiglieri di Antillo, Shane Palella (maggioranza) e Giuseppe Muscolino (minoranza), eletti dopo le amministrative dello scorso giugno. Con l'insediamento dei tre nuovi componenti il Consiglio dell'Unione dei Comuni tornerà così ad essere formato da 22 consiglieri, due per ciascuno degli unidici comuni che fanno parte dell'Ente.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.