Domenica 18 Agosto 2019
L'equipaggio del team Phoenix punta adesso al Rally di Sanremo


97ª Targa Florio, Andrea Nucita e Giuseppe Princiotto Campioni Rally Produzione

di Andrea Rifatto | 29/09/2013 | SPORT

2097 Lettori unici

Andrea Nucita e Giuseppe Princiotto su Citroen DS3 sono i nuovi Campioni Italiani Rally Produzione. All'equipaggio messinese della Scuderia Phoenix, nell'ambito della 97ª Targa Florio, settima prova del Campionato Italiano Rally organizzata dall’AC Palermo e dall’Automobile Club d’Italia, valida per il Challenge Rally 8^ Zona coefficiente 2 e per il Campionato Siciliano, è bastato il sesto posto nella classifica assoluta e primo tra le due ruote motrici, per centrare il secondo titolo Tricolore consecutivo, che si aggiunge allo Junior dello scorso anno. Per Nucita e Princiotto anche la Coppa CSAI Equipaggi Indipendenti. "Un successo costruito con un grande e perfetto lavoro di squadra - ha detto il santateresino Nucita - il Team Altered ha preparato una vettura straordinaria con cui abbiamo potuto batterci al meglio contro una concorrenza di alta qualità. Come sempre il supporto della mia famiglia e della nostra scuderia sono stati fondamentali e la perfetta intesa tra me e Giuseppe ha completato questa stupenda stagione: adesso andiamo a Sanremo e proviamo a vincere il trofeo". Per mettere il punto definitivo anche nel Trofeo Citroen Racing Trophy si dovrà attendere infatti il Rally di Sanremo, previsto il 13 ottobre, considerato che la gara siciliana non è valida per il monomarca francese.

Vincitori PS gara C.I.R.: 
Andreucci:Collesano 1 - Piano Battaglia 1 - Polizzi 1 - Targa 2 - Collesano 2 -Polizzi 2 - Targa 3 - Collesano 3
Scandola: Targa 1 - Piano Battaglia 2 - Piano Battaglia 3 - Polizzi 3.


Vincitori PS gara Challenge: 
Tripolino: Targa 1
Runfola: Collesano 2 - Piano Battaglia 2 - Polizzi 2 - Targa 3 - Collesano 3 - Piano Battaglia 3 - Polizzi 3.

Classifica assoluta gara C.I.R.: 1. Andreucci - Andreussi (Peugeot 207 S2000) in 1'27'35"3; 2. Scandola - D'Amore (Skoda S2000) a 44"9; 3. Riolo - Alduina (Peugeot 207 S2000) a 1'21"3; 4. Albertini - Scattolin (Peugeot 207 S2000) a 2'40"6; 5. Vara - Rappa (Peugeot 207 S2000) a 2'53"8; 6. Nucita - Princiotto (Citroen DS3) a 4'58"3; 7. Sabatino - Guttadauro (Citroen Saxo VTS) a 8'40"3; 8. Mirabile - Avenia (Renault New Clio) a 12"14; 9. Alioto - Anastasi (Renault New Clio) a 13'01"8; 10. Amendolia - Villari (Renault New Clio) a 17'39"7.

Classifica assoluta gara Challenge: 1. Runfola - Pollicino (Renault New Clio ) in 1'01'37"5; 2. Armaleo - Chambeyront (Renault Clio S1600) a 2'18"1; 3. Nastasi - Cangemi (Renault Clio RS) a 4'41 ; . Pizzo - Ciolino (Peugeot 106) a 4'46.2.

CLASSIFICA CIR ASSOLUTA: 1.U.Scandola (Skoda Fabia S2000)91;2. P.Andreucci (Peugeot 208 S2000) 66;3.A.Perico(Peugeot 207 S2000) 47;4. A.Nucita (Citroen DS3 R3) 37.

CLASSIFICA C.I.PRODUZIONE:; 1.A.Nucita (Citroen DS3 R3) 62; 2. A.Bosca (Renault Clio R3C)50;3.Vittalini (Citroen Ds3 R3T)40.

CLASSIFICA CIR COSTRUTTORI: 1.Peugeot 116 punti; 2. Skoda 96; 3. Citroen 43;Mitsubishi 36; 5.Renault 34; 5. Ford 14.

Guarda il video della premiazione e le interviste (tratto da Youtube)

Più informazioni: rally  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.