Mercoledì 18 Settembre 2019
I tre dell’Oshikawa Ryu di S. Teresa guidati in Portogallo dal maestro Parisi


Arti marziali, 22 podi ai Mondiali per Ucchino, Andò e Moschella

23/04/2019 | SPORT

708 Lettori unici

I tre atleti con il maestro Parisi

L’Oshikawa Ryu di Santa Teresa di Riva ha rappresentato l’Italia al decimo anniversario dei mondiali di Arti Marziali WAC 2019 (World All Styles Championship) che hanno ha avuto luogo a Caldas da Rainha, in Portogallo. Tre gli atleti guidati dal maestro Giuseppe Parisi che si sono distinti nel corso della manifestazione, conquistando in totale 22 podi: Cristiano Ucchino di Savoca, premiato come miglior atleta della prima giornata dedicata agli atleti con età compresa tra i cinque ed i dieci anni, ha conquistato nove podi: tre ori, tre argenti e tre bronzi; Giovanni Andò di S. Teresa di Riva ha ottenuto sette podi: un oro, tre argenti e tre bronzi, mentre Cristiano Moschella di Sant’Alessio ha conquistato sei podi: un oro, tre argenti e due bronzi.Il team Parisi è stato inoltre premiato nella manifestazione Hall of Fame con cinque premi, consegnati al Grand Master, cintura nera settimo Dan Giuseppe Parisi e ai suoi atleti: Giovanni Andò, Cristiano Moschella, Ivan Simone e Cristiano Ucchino. “Un successo frutto di quotidiano impegno che vede premiare la costanza e i sacrifici di questi nostri giovani atleti” ha commentato il maestro Parisi.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.