Lunedì 17 Giugno 2019
Ottimi i risultati ottenuti nei campionati giovanili provinciali e regionali


Atletica Savoca, 2018 da incorniciare: quinta in Sicilia su 74 società

di Redazione | 31/01/2019 | SPORT

332 Lettori unici

Gli atleti a Messina con Trimarchi e Aliberti

Il 2018 è stato un anno da incorniciare per l'Atletica Savoca, che grazie ai risultati ottenuti nei campionati giovanili si è posizionata al 5° posto in Sicilia su 74 società. Tutti gli atleti della società jonica, appartenenti alle categorie Ragazzi (2005-2006), Cadetti (2003-2004) e Allievi (2001-2002) che hanno ottenuto risultati individuali e di società sia a livello regionale che provinciale sono stati premiati nei giorni scorsi alla Festa dell’atletica messinese che si è svolta nel capoluogo in onore di Annarita Sidoti: Victoria Aliberti (campionessa siciliana salto in lungo Ragazze e vincitrice Trofeo Fobert), Attilio Triolo (campione siciliano tetrathlon Ragazzi e 2° al Trofeo nazionale Coni), Celeste Santoro (vincitrice Trofeo Fobert), Ilenia Volzone (2a Trofeo Fobert), Giusy Aliberti (5a Trofeo Fobert), Samuele Crupi (4° Trofeo Fobert), Saverio Amasi (vincitore Winter Run Cup e 2° Summer Run Cup). A livello provinciale la società presieduta da Manuela Trimarchi è stata la prima vincendo 7 Campionati (corsa su pista e strada Cadetti, Cadette, Ragazzi, Ragazze e corsa campestre Cadette, Ragazze, Allievi) e ottenendo 3 secondi posti (corsa su pista Ragazze e corsa campestre Ragazze e Allievi). Gli atleti che hanno contribuito ai risultati, allenati dal tecnico Antonello Aliberti, sono Victoria Aliberti, Adriana Famulari Cicala, Eliana Bongiovanni, Federica Ruggeri (Ragazze); Attilio Triolo, Antonio Santoro, Adam Caminiti, Francesco Garufi, Matteo Arizzi, Andrea Sutera (Ragazzi); Stefano Ferlito, Samuele Crupi, Vincenzo Di Bella, Gabriele De Luca (Cadetti); Celeste Santoro, Vanessa Pizzolo, Ilenia Volzone, Chiara Crisafulli, Roberta Zizzo, Elisabetta Triolo, Margherita Morabito, Giusy Aliberti, Giulia Foti, Alessandra Visalli (Cadette ); Saverio Amasi (Allievi).“Un grande successo, siamo riusciti a competere con le più forti società siciliane che hanno una grandissima tradizione nell'atletica leggera - commenta la presidente Trimarchi - nonostante la nostra sia una società giovanissima nata in un comprensorio in cui l'atletica leggera era uno sport ancora non praticato”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.